Abbonamento Musei e Politecnico di Torino

L’Abbonamento Musei ti consente di visitare gratuitamente per 365 giorni i musei, i castelli, i giardini, le fortezze e le mostre temporanee del Piemonte.

Richiedi l’Abbonamento Musei tramite l’apposita procedura disponibile sulla pagina personale del portale della didattica del Politecnico di Torino (solo per chi ha i requisiti necessari*) e potrai scoprire il patrimonio culturale della città e della regione quando vorrai e tutte le volte che lo vorrai.

Il Museo del Cinema, il Museo Egizio, i Musei RealiPalazzo Madama, la GAM di Torino, il Museo dell’Automobile, il MAO Museo d’Arte Orientale, la Reggia di Venaria e il Forte di Bard sono solo alcuni dei musei in cui, grazie all’Abbonamento Musei, potrai entrare senza pagare il biglietto d’ingresso.

Per conoscere tutti i siti che puoi visitare  clicca qui e per conoscere tutte le mostre  clicca qui.

Riceverai periodicamente una newsletter con proposte di appuntamenti riservati oltre a suggerimenti sui musei da visitare e le mostre da non perdere.

* Per info sui requisiti https://didattica.polito.it/iniziative_mobilita.html

IMPORTANTE: ti informiamo che nel mese di gennaio 2020, riceverai tramite e-mail il codice necessario all’attivazione dell’Abbonamento. Per completare l’attivazione gli studenti aventi diritto dovranno scaricare l’App dell’Abbonamento Musei oppure caricare l’Abbonamento su una tessera fisica (no smart-card del Politecnico) seguendo le istruzioni contenute nell’e-mail. Non dimenticare, quindi, di controllare la mail!

Ultime news

Dal 9 settembre l’Abbonamento Musei avrà un nuovo sistema tecnologico di vendita e registrazione degli ingressi che...
Leggi di più...
Tre calde domeniche estive, 28 luglio, 11 e 25 agosto, per approfittare di un’occasione imperdibile: l’apertura del...
Leggi di più...
Al via la settima edizione del Temporary Shop al Forte di Vinadio. Un mese all'insegna dei prodotti locali e dell'ar...
Leggi di più...
Una sfida vinta: così è considerato il recupero della Cappella della Sindone, restituita al pubblico lo scorso 27 se...
Leggi di più...