Arrivano i Paparazzi! Fotografi e divi, dalla Dolce Vita a oggi

Tazio Secchiaroli, Anthony Steel si scaglia contro i fotografi. Roma, Agosto 1958. © Tazio Secchiaroli/David Secchiaroli

Descrizione

Dal 13 settembre, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia propone la mostra Arrivano i Paparazzi! Fotografi e divi, dalla Dolce Vita a oggi, a cura di Walter Guadagnini e Francesco Zanot, che sarà visitabile fino al 7 gennaio 2018 .

La mostra si compone di centocinquanta immagini che raccontano l’epopea della fotografia rubata, da La Dolce Vita a oggi, in Italia e nel mondo, dove il mondo è soprattutto, anche se non solo, quello dello scandalo e del gossip. “Sono fotografie che hanno segnato per sempre la percezione popolare dei personaggi pubblici, attori, cantanti, politici – commentano i curatori – Donne soprattutto. ‘Rubate’ dei momenti privati, quando, smessa la maschera del ruolo, ridiventano persone (quasi) qualsiasi.

In mostra, fra i Vip e le Star di ieri e di oggi, troviamo Anita Ekberg, Marilyn Monroe, Jackie Kennedy, Lady D, con scatti di famosi fotografi come Tazio Secchiaroli, Marcello Geppetti, Ron Galella, Lino Nanni e progetti fotografici di artisti contemporanei come Alison Jackson, Ellen von Unwerth e Armin Linke.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia
Indirizzo
Via delle Rosine 18
Comune
Torino
Provincia
TO
Sito web
Telefono
011 0881150

Orario

Date
13/09/2017 - 07/01/2018
Orario

mercoledì-lunedì: 11.00-19.00

giovedì: 11.00-21.00

martedì chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

intero: € 10,00

ridotto: € 6,00

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili

Fin dalla sua nascita il Museo Nazionale della Montagna si è interessato alla fotografia come documentazione delle t...
Leggi di più...
Lo Yemen è il paese con una delle architetture più straordinarie al mondo: gli antichi palazzi di Sanaa, Shibam e Za...
Leggi di più...
Il Museo Borgogna organizza una mostra dedicata alla sua città, Vercelli. Attraverso proiezioni multimediali e l’esp...
Leggi di più...