Descrizione

La mostra riguarda il tema dei rifugi e dell’alpinismo nelle Valli di Lanzo ed è organizzata in due sedi: a Usseglio, è sviluppato l’argomento dell’alpinismo generale con uno sguardo particolare sul mondo dell’alpinismo femminile, mentre nella sede di Lemie il tema è raccontato attraverso la storia dei numerosi rifugi e bivacchi delle tre Valli.

Sovente l’alpinismo è proposto agli esperti, a chi lo pratica e sa già molto dei rifugi, delle vie di salita, delle vette. Perciò, è stato scelto di rivolgere la mostra ad un pubblico più ampio che forse non si è mai avvicinato al salire in alta montagna. La mostra non ha di sicuro l’ambizione di voler approfondire tutti gli aspetti del “mondo” dell’alpinismo nelle Valli di Lanzo. Perché si tratta proprio di un mondo pieno di avvenimenti e di personaggi che hanno reso così ricca la tradizione alpinistica di questa parte delle Alpi Graie, considerate la “culla dell’alpinismo”.

L’arco temporale considerato va dagli albori nella seconda metà dell’Ottocento agli anni Quaranta del secolo scorso; perché quello che è avvenuto dopo la Seconda guerra è tutta un’altra storia, per le diverse modalità di approccio con l’alta montagna garantite dalle nuove attrezzature e per la facilità di trasporto nel raggiungere le basi delle vette. Questa storia più recente sarà comunque proposta al pubblico tramite incontri con i protagonisti dei nostri giorni, organizzati durante l’estate.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Musei diffuso della Valle di VIù | Confraternita SS. Nome di Gesù
Indirizzo
Piazzale della chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo
Comune
Lemie
Provincia
TO
Telefono
340 7292527

Orario

Date
24/07/2022 - 28/08/2022
Orario

mercoledì, sabato e domenica: 10.00-12.00; 15.00-18.00

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili