Francesco Tabusso. Le favole della pittura

Descrizione

Dal 27 ottobre al 7 gennaio 2022 le sale juvarriane dell'Archivio di Stato di Torino ospitano una retrospettiva dedicata al pittore Francesco Tabusso curata da Veronica Cavallaro e Daniela Magnetti.

La mostra è promossa dall'Archivio Francesco Tabusso e dalla direzione artistica di Banca Patrimoni Sella & C., alla vigilia del decennale della morte dell'artista, avvenuta a Torino il 29 gennaio 2012.

Ripercorre gli oltre sessant'anni di attività di un artista apprezzato per la sua originalità sia dalla critica sia dai non addetti ai lavori. Il percorso espositivo non si limita al solo Archivio di Stato, ma prosegue idealmente, invitando i visitatori a scoprire le opere dell'artista presenti nelle collezioni dei musei piemontesi volutamente non esposte in mostra. Considerato l'ultimo dei pittori cantastorie, Tabusso, cresciuto alla scuola di Felice Casorati, invita a scoprire attraverso le sue opere una realtà contadina fuori dal tempo, in cui poter recuperare, a contatto con la natura, uno sguardo fanciullesco sul mondo.

La mostra è correlata da un catalogo critico, Edizioni Palazzo Bricherasio - Banca Patrimoni Sella & C., con testi di Veronica Cavallaro, Daniela Magnetti, Elena Pontiggia e Filippo Timo.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Archivio di Stato di Torino
Indirizzo
Piazzetta Carlo Mollino 1
Comune
Torino
Provincia
TO

Orario

Date
27/10/2021 - 07/01/2022
Orario

martedì-venerdì: 13.00-18.00

sabato e domenica: 14.00-18.00

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

gratuito

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili