Descrizione

Quello di vuoto, di vacuità, è un concetto centrale per la dottrina buddhista: il vuoto non è solo l’istante che precede la nascita di tutte le cose, ma è anche il vuoto finale, la liberazione di tutti gli esseri senzienti a un livello cosmico. All’opposto di quanto accade nelle tradizioni culturali e filosofiche europee, dove il termine “vuoto” porta con sé una connotazione negativa che la avvicina a idee nichiliste e alla mancanza o privazione, per il buddhismo la vacuità ha una connotazione positiva legata in ultima istanza al raggiungimento della consapevolezza, ovvero alla comprensione che la vita, con i suoi continui mutamenti, è impermanenza e interdipendenza, poiché tutto esiste solo in relazione all’altro. Capire questo, e quindi liberarsi dalla sofferenza della vita, si risolve in una dimensione di pace assoluta (nirvana): è qui che si rivela l’essenza del Buddha, che non è divinità, ma appunto Vuoto.

L’esposizione Il grande Vuoto. Dal suono all’immagine, che inaugura al MAO il 6 maggio, è dedicata proprio a questi concetti: la mostra vuole offrire al pubblico un’esperienza multisensoriale particolarmente coinvolgente ed è anche un segno forte di speranza per un futuro che si rivela incerto e sconfortante.

Scopri di più

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
MAO | Museo d'Arte Orientale
Indirizzo
Via San Domenico 11
Comune
Torino
Provincia
TO
Sito web
Telefono
011 4436932

Orario

Date
06/05/2022 - 04/09/2022
Orario

martedì-domenica: 10.00-18.00

chiuso il lunedì

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

intero: € 10,00

ridotto: € 8,00

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili

L’altra forma delle cose (AAS47692 / Picea abies) è il titolo, ispirato al codice identificativo del DNA dell’abete...
Leggi di più...
La GAM di Torino è felice di presentare nelle sale della Wunderkammer I Maestri Serie Oro di Flavio Favelli, a cura...
Leggi di più...
Domenica 15 maggio Casa Lajolo, la dimora settecentesca di Piossasco in provincia di Torino, riapre in occasione del...
Leggi di più...
Il Castello di Agliè, prestigiosa residenza sabauda nel Canavese gestita dalla Direzione regionale Musei Piemonte de...
Leggi di più...