MAO | Lady Yang

Descrizione

Con Lady Yang alla scoperta della figura femminile nelle collezioni del MAO.

MAO - Lady Yang

Capelli a nube, viso di fiore, d’oro i pendenti tremuli al passo, adorna di loto l’alcova tepida nelle sue notti di primavera.” 

Quando il poeta affidò questi versi eterni al Changhen ge, il “Canto dell’eterno rimorso”, pensava a me, alla mia bellezza, al mio tragico destino e all’effimera leggerezza della stagione bella. 

Bai Juyi, però, mai avrebbe potuto immaginare che a declamare i suoi versi, a distanza di secoli, sarei stata proprio io, in questa mia natura di terracotta, a guidarvi alla scoperta delle meraviglie custodite dal MAO, il Museo d’Arte Orientale di Torino.

Sono io ad accompagnare il visitatore alla scoperta delle collezioni del museo attraverso la figura della donna e la condizione femminile tra le cinque gallerie permanenti che compongono il MAO: oltre alla Cina, l’Asia meridionale e il Sud-est asiatico, il Giappone, la regione himalayana, il mondo islamico. In questo modo potrete scoprire o riscoprire il museo da una prospettiva particolare, quella di donne vere o immaginate, dee o divinizzate, che costituiscono insieme a me “l’altra metà del Cielo”.

Il Podcast

Ascolta "Yang Guifei - MAO (Museo d’Arte Orientale di Torino)" su Spreaker.

Le visite guidate

Il femminile tra sacro e profano nelle collezioni del MAO.
Il Museo propone itinerari tematici che illustrano alcuni significati del Femminile nella produzione artistica delle culture orientali rappresentate dalle opere della collezione permanente del museo. 

  • 12 giugno ore 16.00
    Il femminile tra sacro e profano nelle collezioni del MAO. Cina
    La collezione cinese del MAO ospita una ricca produzione di arte funeraria in terracotta, che documenta usi e costumi delle dinastie Han (206 a.C. -220 d. C) e Tang (618-907 d.C.).
    La visita si sofferma in particolare sulle rappresentazioni della figura femminile tra moda, musica, danza e svaghi di corte.
  • 10 luglio ore 16.00
    Il femminile tra sacro e profano nelle collezioni del MAO. Asia meridionale e Sud est Asiatico
    Il percorso tematico nella galleria dedicata all’Asia Meridionale e Sud est asiatico si sofferma sulle figure femminili rappresentate nella statuaria di soggetto buddhista e induista di varie epoche, proveniente principalmente dall’India.

Costo della visita: € 6 + biglietto di ingresso
Info e prenotazioni: 800 329329 | prenota online

Approfondimenti online

  • 16 giugno, ore 17.30 
    Le brave mogli cucinano anche senza riso - link Zoom per seguire l'incontro
    A cura della prof.ssa dell’Università di Torino Stefania Stafutti
    Dalla tradizione alla rivoluzione, fino alla Cina di oggi: che cosa sappiamo de "l'altra meta' del cielo"?
    La conversazione vuole presentare i cambiamenti del ruolo femminile e della funzione della donna all’interno della società cinese, partendo dall’antichità e giungendo alla Cina contemporanea, avvalendosi anche di un apparato iconografico e di riferimenti letterari che esemplifichino  aspetti salienti del percorso delle donne, sottolineando le inevitabili contraddizioni ancora presenti in un paese in rapidissima e tumultuosa trasformazione. 
  • 14 luglio, ore 17.30
    Le donne cambiano l’India -  link Zoom per seguire l'incontro 
    A Cura della prof.ssa Alessandra Consolaro
    Nell’immaginario occidentale l'India rimane una realtà “altra”, “tradizionale”, essenzializzata come spirituale. Anche quando si pensa all’India come gigante economico emergente, come “la più grande democrazia del mondo”, o come superpotenza regionale, si sente parlare ben poco di donne. Quando lo si fa, è spesso per rafforzare il cliché della donna rinchiusa tra le mura domestiche, sottomessa o vittimizzata. Eppure sotto la superficie delle narrazioni principali si trovano strati infiniti di storie nelle quali le donne sono agenti di cambiamento. Partendo da una breve panoramica dell’iconografia classica della Devī/Śakti (l’energia cosmica femminile primordiale), in questo incontro si presenteranno alcune riletture contemporanee, con particolare attenzione alla politica e ai movimenti femministi.
In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
MAO | Museo d'Arte Orientale
Indirizzo
Via San Domenico 11
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
800 329329

Orario

Date
12/06/2021 - 10/07/2021

Tariffe

Attività simili

Scopri la storia di Pietro Accorsi, fondatore del Museo di Arti Decorative della Fondazione Accorsi-Ometto, e creato...
Leggi di più...
Vittorio Amedeo II e la Basilica di SupergaLa Basilica di Superga, opera di Filippo Juvarra, non sarebbe esistita se...
Leggi di più...
venerdì 11 giugno ore 15.00sabato 19 giugno ore 15.00domenica 27 giugno 11.30 Attraverso il percorso si scopre l'ant...
Leggi di più...
Venerdì 4 giugno ore 16Venerdì 2 luglio ore 16Venerdì 23 luglio ore 16Il periodo storico tra le due Guerre fu molto...
Leggi di più...