Memoria e passione. Da Capa a Ghirri. Capolavori dalla collezione Bertero

Descrizione

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia si anima attraverso le storie e i racconti celati nelle immagini più significative della Collezione Bertero, raccolta unica in Italia per originalità dell'impostazione e qualità delle fotografie presenti.

Tra le oltre duemila immagini che compongono la collezione, i curatori ne hanno scelte più di duecento, realizzate da circa cinquanta autori provenienti da tutto il mondo: tra i tanti, spiccano i nomi di Bruno Barbey, Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Robert Capa, Lisetta Carmi, Henri Cartier-Bresson, Mario Cattaneo, Carla Cerati, Mario Cresci, Mario De Biasi, Mario Dondero, Alfred Eisenstaedt, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Jan Groover, Mimmo Jodice, William Klein, Herbert List, Duane Michals, Ugo Mulas, Ruth Orkin, Federico Patellani, Ferdinando Scianna, Franco Vimercati e Michele Zaza.

Curata da Walter Guadagnini, direttore di CAMERA, con la collaborazione di Barbara Bergaglio e Monica Poggi, la mostra racconta il nostro passato e le radici del nostro presente, oltre all'evoluzione della fotografia italiana e internazionale di un intero trentennio.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
CAMERA | Centro Italiano per la Fotografia
Indirizzo
Via delle Rosine 18
Comune
Torino
Provincia
TO
Sito web
Telefono
011 0881150

Orario

Date
20/02/2020 - 30/08/2020
Orario

Dal 6 luglio 2020

mercoledì-domenica: 11.00-19.00

lunedì e martedì chiuso

*ultimo aggiornamento 03/07/2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

intero: € 10,00

ridotto: € 6,00

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili

Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea prosegue il programma di commissioni di opere d’arte realizzate in...
Leggi di più...
Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea presenta l’opera di Renato Leotta (Torino, 1982) Sole, 2019. La mos...
Leggi di più...
The Castello di Rivoli Museum of Contemporary Art presents Facing the Collector: The Sigg Collection of Contemporary...
Leggi di più...
21 marzo 1920: è la data della prima reintroduzione dello stambecco sulle Alpi Marittime. Due maschi (14 e 11 anni)...
Leggi di più...