Museo della Seta Racconigi | Adelia

Descrizione

Adelia, la piccola lavoratrice di un'antica filanda nella Racconigi di fine Ottocento

racconigi_senza claim

Adelia è una bambina di 7 anni che lavora in una delle tante filande sorte fin dal 1700 a Racconigi. Lavora instancabilmente dal lunedì al sabato con le mani ammollo in tinozza di acqua calda, in uno stanzone buio e umido insieme a decine di altre bambine e giovani donne. Attraverso la sua storia immaginiamo la dura vita lavorativa all’interno di queste filande, come in altre fabbriche dell’epoca.

Scopri di più 

Visite guidate

Domenica 17 ottobre

La visita Sul filo della seta inizierà presso il Museo della Seta di Racconigi, dove a introdurci nel mondo delle filande sarà una bambina, Adelia, vissuta all'interno di questa realtà con il suo bagaglio di fatica, sogni e nuove speranze. La visita proseguirà con il percorso al Castello Reale di Racconigi Vita privata di un Re organizzato con Terre di Savoia, che vedrà protagonista Carlo Alberto di Savoia, immortalato nella sua biblioteca che conserva due preziosi volumi dedicati al mondo della seta. Carlo Alberto stesso allevò i bachi da seta e prese a cuore il settore in crisi durante gli anni Trenta. Non dimentichiamo poi che la Corte era un’avida consumatrice di tessuti in seta….

visita al Museo della seta ore 10.00 + visita Vita Privata di un Re al Castello di Racconigi  ore 11.30;

visita Museo della seta ore 15.00 + visita Vita Privata di un Re al Castello di Racconigi ore 16.30

Costo visita guidata: ridotto 5 € con Abbonamento Musei

Info e prenotazioni: Conitours T 0171 696206 - info@cuneoalps.it 

In sconto

Condividi   

Info

Sede
Castello di Racconigi
Indirizzo
Via Morosini 1
Comune
Racconigi
Provincia
CN
Telefono
0171 696206

Orario

Date
17/10/2021 - 17/10/2021
Orario

domenica 17 ottobre dalle ore 10.00

Tariffe

Abbonamento Musei
€ 5,00

Attività simili

Carlo Biscaretti di Ruffia, fondatore del MAUTO.Perché un Museo dell’Automobile? Nel 1933 le auto sfrecciavano sugli...
Leggi di più...
Maria Adriana Prolo, fondatrice del Museo Nazionale del Cinema.Maria Adriana Prolo, appassionata collezionista e pro...
Leggi di più...
Con Lady Yang alla scoperta della figura femminile nelle collezioni del MAO.“Capelli a nube, viso di fiore, d’oro i...
Leggi di più...
Auguste Burdin, primo ideatore del Museo della FruttaConoscere le specie e distinguere la varietà dei frutti. Fare c...
Leggi di più...