Descrizione

Scopri la storia di Giovanni e Marella Agnelli e la loro passione dell'arte da cui è nata l'omonima Pinacoteca al Lingotto

PINACOTECA AGNELLI senza scritta copia

La Pinacoteca Agnelli è nata nel 2002 dalla collezione di opere appartenute a Giovanni e Marella Agnelli e dalla loro volontà di trasmettere la gioia e la passione per l'arte.

La storia del museo è anche la storia dei fondatori che sono stati accompagnati tutta la vita dall’interesse per l’arte, così nelle sale della Collezione Agnelli possiamo scoprire il loro gusto e la loro sensibilità. Per Giovanni e Marella Agnelli, la scoperta di un’opera aveva a che fare con l’amore per il bello e tramite l’intuizione di rendere pubblica la propria scelta, invitano a trarne gioia.

La Pinacoteca Agnelli si trova oggi in una struttura progettata da Renzo Piano, sospesa sul tetto del Lingotto di Torino, sede della prima grande fabbrica della Fiat. Accoglie 25 straordinari capolavori che spaziano dal Settecento alla metà del Novecento, tra cui sette tele di Matisse, un dipinto di Balla del 1913 sul tema della velocità dell’automobile, capolavori del Canaletto, Severini, Modigliani e Tiepolo.

Scopri di più

Pillola video

Visite guidate

Giovanni e Marella Agnelli

La selezione delle opere scelte dall’Avvocato Giovanni Agnelli e dalla moglie Marella per la Pinacoteca del Lingotto riflette la passione per l’arte e l’idea del bello proprie dei due collezionisti: la visita permette di scoprire i capolavori in mostra attraverso lo sguardo di chi le ha collezionate, ripercorrendo quella parte della storia dell’opera che prende avvio nel momento in cui passa dalle mani dell’artista a quelle del primo proprietario. 

Quando: sabato 17 luglio e mercoledì 21 luglio ore 17.00

Costo visita guidata: 4 €

Ritrovo: via Nizza 230 - Torino

Per info e prenotazioni: Numero Verde 800 329 329 o area riservata

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli
Indirizzo
Via Nizza 230 int. 103
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
800 329329

Orario

Date
17/07/2021 - 21/07/2021
Orario

sabato 17 luglio e mercoledì 21 luglio ore 17.00

Tariffe

Abbonamento Musei
€ 4,00

Attività simili

Carlo Biscaretti di Ruffia, fondatore del MAUTO.Perché un Museo dell’Automobile? Nel 1933 le auto sfrecciavano sugli...
Leggi di più...
Maria Adriana Prolo, fondatrice del Museo Nazionale del Cinema.Maria Adriana Prolo, appassionata collezionista e pro...
Leggi di più...
Con Lady Yang alla scoperta della figura femminile nelle collezioni del MAO.“Capelli a nube, viso di fiore, d’oro i...
Leggi di più...
Auguste Burdin, primo ideatore del Museo della FruttaConoscere le specie e distinguere la varietà dei frutti. Fare c...
Leggi di più...