Descrizione

Carlo Alberto e la Pinacoteca dell’Accademia Albertina

Carlo Alberto

16 aprile 1833. È un giorno di festa all’Accademia di Belle Arti di Torino: Carlo Alberto, il giovane sovrano da poco salito sul trono, inaugura la nuova casa della formazione artistica, la sua Accademia Albertina!

Chiamato il riformatore o il re tentenna, chi fu veramente Carlo Alberto?

Tutti lo ricordiamo per lo Statuto Albertino, che introdusse il Parlamento e il Senato nello Stato Sabaudo, e per l’inizio delle imprese risorgimentali, ma già nei primi anni del suo regno Carlo Alberto dimostrò attitudine all’innovazione e alla creazione di istituzioni a servizio della società, della cultura e dell’arte.

Nel corso dei secoli la Pinacoteca ha ricevuto significative donazioni che hanno contribuito ad arricchirne le collezioni che comprendono oggi i preziosi cartoni rinascimentali di Gaudenzio Ferrari e la sua scuola, paesaggi dipinti di Pietro Bagetti e opere di Giacomo Grosso come la famosa Nuda.

Scopri di più

Pillola video

Le visite guidate

L’Accademia di Belle Arti di Torino dal 1833 è definita “Albertina”, per quale ragione?

A svelarlo sarà il re Carlo Alberto che idealmente guiderà in luoghi di straordinario fascino: l’Aula di Scultura e gli altri laboratori ancora oggi teatro della formazione artistica, l’elegante Sala del Consiglio Accademico, la curiosa Rotonda di Talucchi, recentemente restaurata e la Sala dei Cartoni Gaudenziani che custodisce una delle più importanti collezioni al mondo di disegni preparatori del Rinascimento. Una passeggiata “reale”, nel passato e nel futuro dell’Arte!

  • Domenica 23 maggio, previsti 3 turni ore 14.30 - 16.00 - 17.30
  • Lunedì 24 maggio previsti due turni ore 17.30 - 19.00

Costo visita guidata: 7 € da pagarsi in loco

Prenota online

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Pinacoteca dell'Accademia Albertina
Indirizzo
Via Accademia Albertina 8
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
800 329329 | prenotazioni

Orario

Date
23/05/2021 - 24/05/2021
Orario

Domenica 23 maggio, previsti 3 turni ore 14.30 - 16.00 - 17.30

Lunedì 24 maggio previsti due turni ore 17.30 - 19.00

Tariffe

Tariffa evento

€ 7,00

Attività simili

Carlo Biscaretti di Ruffia, fondatore del MAUTO.Perché un Museo dell’Automobile? Nel 1933 le auto sfrecciavano sugli...
Leggi di più...
Maria Adriana Prolo, fondatrice del Museo Nazionale del Cinema.Maria Adriana Prolo, appassionata collezionista e pro...
Leggi di più...
Con Lady Yang alla scoperta della figura femminile nelle collezioni del MAO.“Capelli a nube, viso di fiore, d’oro i...
Leggi di più...
Auguste Burdin, primo ideatore del Museo della FruttaConoscere le specie e distinguere la varietà dei frutti. Fare c...
Leggi di più...