Tell Me a Story: Locality and Narrative

Descrizione

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre, presenta Tell Me a Story: Locality and Narrative, mostra a cura di Amy Cheng e Hsieh Feng-Rong, organizzata dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo con il supporto del Rockbund Art Museum di Shanghai.
La mostra espone artisti da tutta l’Asia portandoli a condividere 12 storie legate ad altrettante culture regionali, e a tracciarne l’evoluzione fino all’era moderna.

Tell me a story è la seconda mostra che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e il Rockbund Art Museum di Shanghai dopo Walking on the fade out lines, opere dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo presentata al RAM dal 24 marzo al 27 maggio 2018.

Attraverso l’esplorazione dei legami personali fra artista e ambiente, ogni opera dipinge molteplici sfaccettature della vita locale, rivelando allo stesso tempo un lato dell’Asia che spesso resta invisibile e impercettibile. Benché provenienti da diversi luoghi e culture, queste storie creano fra loro un rapporto che è tanto armonico quanto è contrastante. Ognuna propone infatti una diversa saga locale, e tuttavia manifesta una storia più profonda e condivisa, mettendo in luce tutta la complessità dell’esistenza “sul terreno” nelle società asiatiche contemporanee.

In abbonamento

Condividi   

Info

Sede
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Indirizzo
Via Modane 16
Comune
Torino
Provincia
TO
Sito web
Telefono
011 3797600

Orario

Date
07/06/2018 - 07/10/2018
Orario

giovedì: 20.00-23.00 (ingresso libero)

venerdì-domenica: 13.00-20.00

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Tariffa evento

intero: € 5,00

ridotto: € 3,00

Abbonamento Musei
ingresso libero

Mostre simili

Una mostra d’archivio che racconta le origini del Ready-to-Wear Zegna, nel decennio che va dal 1968 alla fine degli...
Leggi di più...
CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia è stata scelta come sede ufficiale per la presentazione in Italia delle o...
Leggi di più...
La mostra eporediese di Igort si inserisce in un progetto denominato Sinestesia. Sentire con gli occhi, recentemente...
Leggi di più...
Le montagne della Sierra Madre e gli altipiani dei Maya dal Messico al Guatemala, la spina dorsale di un universo in...
Leggi di più...