BORGO E ROCCA MEDIEVALE

Descrizione

Un museo a cielo aperto che sorge lungo le rive del Po, nel parco del Valentino. Entrarvi, attraverso il ponte levatoio, vuol dire viaggiare nel tempo e nello spazio, abbandonare la città del XXI secolo per trovare un momento di serenità tra portici, fontane, botteghe artigiane, giardini e un castello che domina imponente dall’alto.

Il Borgo Medievale nasce come padiglione dell'Esposizione Generale Italiana Artistica ed Industriale nel 1884. Principale ideatore di questa opera monumentale, costruita in soli quattro anni, fu l'architetto, pittore e archeologo Alfredo d'Andrade.

Il Borgo, seguendo il gusto neo-gotico dell'epoca, riproduce modelli piemontesi e valdostani del Quattrocento. Il successo ottenuto portò alla decisione di conservarlo, a differenza degli altri padiglioni e strutture dell'Esposizione, con l'inserimento di alcune botteghe artigiane.

La Rocca, che del Borgo costituisce la parte museale, è situata in posizione dominante ed è la riproduzione fedele di una dimora fortificata signorile del Quattrocento. Visitandone gli ambienti si compie un viaggio immaginario nella vita del tardo-medioevo.

Al piano terra si trovano il camerone degli uomini d'arme, la sala da pranzo e le cucine. Al primo piano, nella camera baronale, un grande letto a baldacchino e la sala del trono. Nella cappella sono riprodotti gli affreschi dell'Abbazia di S. Antonio di Ranverso. 

La visita si conclude con una passeggiata nel Giardino Medievale. Allestito nel 1998, comprende il Giardino delle Delizie con rose e primule, il Giardino dei Rimedi Semplici, con erbe e piante utilizzate nella farmacia medievale e l'Orto delle verdure e degli alberi da frutto.

Il borgo è sede di mostre temporanee, attività didattiche dedicate anche alle scuole, eventi, conferenze e attività culturali.

In abbonamento

Vota il museo

BORGO E ROCCA MEDIEVALE
BORGO E ROCCA MEDIEVALE
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.3/5 (4 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Viale Virgilio 107- Parco del Valentino
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
011 4431701, 011 4431702

Orario

Orario

Aprile-settembre:

Borgo:
lunedì-domenica: 9.00-20.00

Rocca: 
martedì-domenica: 10.00-19.00
lunedì: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 6,00

Ingresso ridotto

€ 5,00

Ingresso gratuito

disabili e accompagnatori disabili, classi delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado pubbliche o private (previa prenotazione, con accompagnatori).

Primo martedì del mese se non festivo

Accessibilità
Disponibilità disabili
In parte
Tariffa disabili

Gratuita per disabile e accompagnatore

Disabili mezzi pubblici

È possibile raggiungere le vicinanze del museo con i mezzi pubblici. La Rocca e il Borgo sono situati all’interno del Parco del Valentino.

Parcheggio disabili

Il museo non è dotato di un parcheggio, si segnala la presenza di un parcheggio pubblico nelle vicinanze.

Ingresso disabili

L’ingresso principale al Borgo è accessibile al disabile motorio, la porta misura 2 metri di larghezza. Per accedere al Borgo si possono utilizzare tre ingressi, due dei quali accessibile al disabile motorio.

Percorso museale disabili

Il Borgo è accessibile al disabile motorio, il percorso si sviluppa interamente al piano terreno. Eventuali gradini sono superabili con l’utilizzo di scivoli e sono stati pensati percorsi alternativi per ovviare soglie e ostacoli. La Chiesa del Borgo è adibita a sede di esposizione temporanee risulta accessibile. 
La Rocca non è accessibile al disabile motorio. Il museo è dotato di materiale descrittivo e in braille. Le sale didattiche sono accessibili ai disabili motori; una , sita al primo piano, è dotata di montacarichi. 

Ascensore disabili

Il museo non è dotato di ascensore. La Casa della Didattica è dotata di montacarichi.

Uscita di sicurezza disabili

Due delle uscite dal Borgo sono accessibili. La segnalazione antiincendio è sonora e visivo-luminosa.

Servizi museo disabili

La biglietteria e varie botteghe di oggettistica sono accessibili. Il museo è dotato di un sito internet che fornisce indicazioni specifiche per le persone con disabilità. È possibile prenotare visite guidate per la Rocca.

Servizi igenici disabili

È presente un servizio igienico a norma per i disabili nel borgo; in Rocca non sono presenti servizi igienici.

Servizi
Bookshop
Si
Punti di ristoro
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

Info e prenotazioni: tel. 011 5211788, e-mail prenotazioniftm@arteintorino.com (dal lunedì alla domenica, ore 9-18)

Disponibilità visite orari fissi
Visite orari fissi prenotazione
Preferibile (fino a esaurimento posti)
Visite orari fissi telefono

Info e prenotazioni: tel. 011 5211788, e-mail prenotazioniftm@arteintorino.com (dal lunedì alla domenica, ore 9-18)

Musei simili

Il Complesso museale e centro studi Cav. G. Avena ha sede nell’antico Palazzo Comunale di Chiusa di Pesio e raccogli...
Leggi di più...
Il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà è stato aperto al p...
Leggi di più...
Le sale del Museo Generale Bonaparte mirano a testimoniare l’eroismo delle truppe piemontesi, il genio militare del...
Leggi di più...
Il Complesso Monumentale di S. Pietro in Consavia comprende la chiesa rotonda, la contiguacappella Valperga, il chio...
Leggi di più...

Nei dintorni

L'Orto Botanico di Torino fu fondato nel 1729, per volere di Vittorio Amedeo II. La sua fondazione avvenne con l'ist...
Leggi di più...
Il Museo della Frutta presenta la collezione di mille e più frutti artificiali plastici modellati nella seconda metà...
Leggi di più...
Unico al mondo per il suo genere, il Museo è dedicato a Cesare Lombroso (1835 - 1909), fondatore dell'antropologia c...
Leggi di più...