CASA PELLICO

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Casa Pellico è un edificio di origine medioevale situato nella scenografica piazzetta dei Mondagli, uno degli angoli più suggestivi del centro storico di Saluzzo, in cui lo scrittore e patriota Silvio Pellico nacque nel 1789 e trascorse i primi anni di infanzia.

Attualmente è allestita a casa-museo con cimeli e manoscritti pellichiani, donati in gran parte dalla sorella dello scrittore nel 1858.

Al piano terreno una sala è dedicata all'attività letteraria dello scrittore ed è possibile assistere ad un video introduttivo. Al primo piano una sala è dedicata ad un’ampia sequenza di riproduzioni di frontespizi delle “Mie prigioni”, a riprova della diffusione che ebbe l’opera di Silvio Pellico, pubblicata in centinaia di edizioni. Notevole la sala neoclassica interamente decorata in cui è ricostruito uno studio di scrittore del 1800.

L’edificio è situato appena al di fuori della cerchia di mura del 1280, presso l'antica porta dei Mondagli abbattuta nel 1890. I restauri, realizzati dal Comune dopo l'acquisto dall'ultimo proprietario, il professore-poeta Silvio Einaudi, permettono di rileggerne la storia: quattro archi ogivali affrescati ne costituiscono la struttura portante; una sopraelevazione cinquecentesca aggiunse le loggette all'ultimo piano, ora murate; mentre risale ad inizio Ottocento la loggia chiusa e terrazzata al piano della piazzetta, su cui si affaccia il salone neoclassico elegantemente decorato.

In abbonamento

Vota il museo

CASA PELLICO
CASA PELLICO
  • Attualmente 2.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 2.3/5 (8 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Piazzetta dei Mondagli, 5
Comune
SALUZZO
Provincia
CN
Telefono
Numero verde MuSa – Musei di Saluzzo: 800 942241

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Il Castello di Rocca de' Baldi fu creato con carattere prettamente difensivo, ma si trasformò nel corso dei secoli i...
Leggi di più...
Incastonato nelle Alpi, il Forte Albertino è un importante esempio di architettura militare. Al suo interno contiene...
Leggi di più...
La Casa del Conte Verde è un importante esempio di architettura piemontese del Quattrocento, l'edificio ospita diver...
Leggi di più...
Il complesso settecentesco, sito storico tra i più importanti d’Italia, comprende il castello, la tomba (monumento n...
Leggi di più...

Nei dintorni

Casa Cavassa è considerato uno degli esempi più belli di dimora nobiliare di epoca rinascimentale del Piemonte. Fu t...
Leggi di più...
L’Antico Palazzo Comunale di Saluzzo è sede della Pinacoteca Matteo Olivero.L’Antico Palazzo del Comune, sito in Sal...
Leggi di più...
La costruzione del castello di Saluzzo, alla sommità del borgo su precedenti fortificazioni, è databile tra il 1270...
Leggi di più...