CASTELLI TAPPARELLI D'AZEGLIO DI LAGNASCO

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

I Castelli Tapparelli d'Azeglio di Lagnasco si presentano in una cornice sfaccettata di architetture che spaziano dal medioevo al rinascimento e non mancano elementi settecenteschi. Presentano negli interni due cicli di affreschi cinquecenteschi di notevole interesse quello a levante riprende attraverso le grottesche le inquietudini medioevali, mentre quello a ponente si rivolge alla mitologia classica.

I Castelli di Lagnasco, inaspettato scrigno di meraviglie, rappresentano una splendida testimonianza di evoluzione artistica ed architettonica plurisecolare, definiti da più voci autorevoli il più importante monumento rinascimentale dell’Italia nord-occidentale.

I Castelli sono un complesso castellato che ingloba tre diversi edifici, nati sul finire del XII secolo e sviluppatisi fino al XVII. Dimora ufficiale della Signoria dei Tapparelli a partire dalla seconda metà del 1300, i Castelli videro nel XVI secolo il periodo di maggior rinnovamento architettonico ed artistico alla morte dell’ultimo discendente della signoria, Emanuele d’Azeglio Tapparelli, avvenuta nel 1891, i Castelli e le terre vennero messe a disposizione della comunità, rispettando il volere di un uomo nobile di spirito oltre che di rango.

È visibile la mostra d’arte permanente Firme da collezione '800/'900 che espone una collezione di opere d’arte contemporanea. Tra i quadri spiccano firme di prima grandezza quali quelle di De Chirico, Carrà, De Pisis, Guttuso. La collettiva è esposta stabilmente nelle sale del Castello, rappresenta un sintetico, viaggio nella storia dell’arte dall’ottocento e del novecento. 

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

CASTELLI TAPPARELLI D'AZEGLIO DI LAGNASCO
CASTELLI TAPPARELLI D'AZEGLIO DI LAGNASCO
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.3/5 (6 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Castelli, 4
Comune
LAGNASCO
Provincia
CN
Telefono
345 5015789 (attivo tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19)

Orario

Orario

dall'ultima domenica di marzo al 1° novembre:
domenica e festivi: 10.30-13.00; 15.00-18.00

ultimo ingresso un'ora prima rispetto all'orario di chiusura

possibilità di apertura in altri giorni su prenotazione

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

ll castello è sviluppato su più piani accessibili solo da scale. Esclusivamente la sala convegni è raggiungibile con l'ascensore

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Accessibile la sala convegni

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Nell’esposizione del Museo civico e archeologico confluiscono sia le collezioni storiche del Museo (collezione natur...
Leggi di più...
Allestito nell’ex Convento delle Clarisse, nel centro storico di Racconigi, è un  Museo a carattere storico‐divulgat...
Leggi di più...
Il Castello di Grinzane Cavour, costruito nella prima metà dell’XI secolo ed ampliato nel XIII e XIV, fu dimora del...
Leggi di più...
Il Palazzo Reale di Torino è la prima e più importante tra le residenze sabaude in Piemonte, teatro della politica d...
Leggi di più...

Nei dintorni