CHIESA DI SAN FRANCESCO SAVERIO DETTA DELLA MISSIONE

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

La Chiesa di San Francesco Saverio Detta della Missione risale agli anni 1665-1678 ed è opera dell’'architetto e incisore Giovenale Boetto. La decorazione pittorica è opera del laico gesuita Andrea Pozzo, pittore prospettico tra i più dotati ed influenti del periodo barocco. L’impostazione della facciata è austera e tradizionale, l'interno presenta una maggiore accentuazione barocca, che culmina nella fastosa scenografia della volta e dell’abside.

La decorazione pittorica di Andrea Pozzo ha trasformato l’intera superficie della copertura, pressoché piatta, in un fastoso e colorato repertorio di elementi decorativi e finte architetture come quella della cupola centrale con la Gloria di San Francesco Saverio, uno degli esiti più alti della pittura prospettica barocca europea. 

Da vedere anche l’altare maggiore, probabilmente l’unico esempio di macchina d’altare del XVII secolo giunta a noi. È dedicata a San Francesco Saverio, ma è  chiamata “La Missione” in quanto, dopo la soppressione dell’Ordine, essa fu affidata ai Padri Missionari di San Vincenzo de’ Paoli.

L’imponente edificio si raccorda con lo spazio antistante attraverso un’alta balconata alla quale si accede attraverso due scale laterali di lunghezza diversa. Le scale costituiscono un elemento scenografico e consentono di superare il forte dislivello del sito.

Pozzo realizza anche l’altare maggiore, che rientra in una particolare tipologia, assai diffusa in epoca barocca, della quale ci sono rimaste pochissime testimonianze: la macchina d’altare. Si tratta di un vero e proprio congegno teatrale in legno, cartone e lamiera, che veniva utilizzato per le principali celebrazioni religiose dell’anno liturgico.

Sempre di Andrea Pozzo è l’altare di destra, dedicato alla Vergine Addolorata. La chiesa è inserita nel Sistema urbano Integrato Mondovì città d'Arte e Cultura.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

CHIESA DI SAN FRANCESCO SAVERIO DETTA DELLA MISSIONE
CHIESA DI SAN FRANCESCO SAVERIO DETTA DELLA MISSIONE
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.3/5 (4 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Piazza Maggiore
Comune
MONDOVI'
Provincia
CN
Telefono
0174 330358 (Ufficio I.A.T. Mondovì); 0174 47428 (Associazione Monregaltour)

Orario

Orario

venerdì: 20.00-23.00 (ultimo ingresso 22.30)

sabato-domenica: 16.00-22.00 (ultimo ingresso 21.30)

*dati aggiornati al 01-07-2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Info biglietterie e prenotazioni

Modalità di accesso

prenotazione consigliata info@infinitumondovi.it 

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Tariffa scontata

LEGGI INFO

Ingresso gratuito

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

La visita si effettua tutta su un unico piano

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Accessibile la biglietteria

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Musei simili

Il Museo di Arte Religiosa Alpina a Novalesa conserva e valorizza le numerose ed importantissime testimonianze artis...
Leggi di più...
Il Museo di Arte Religiosa Alpina, ospitato nei locali adiacenti alla parrocchiale di San Vincenzo Martire, raccogli...
Leggi di più...
Il primo documento che cita la chiesa di Santa Maria di Vezzolano è del 1095, ma l’edificio attuale risale alla fine...
Leggi di più...

Nei dintorni