COLLEZIONE CIVICA D'ARTE DI PALAZZO VITTONE

Descrizione

Ospitata in alcune sale del settecentesco Palazzo Vittone, la Collezione Civica d’Arte conserva importanti firme della pittura e della scultura a cavallo tra il 1800 e il 1900 fino ai contemporanei. Firme pinerolesi ma anche piemontesi e nazionali. Opere di pittura, scultura, grafica e medaglistica, che trattano il tema del paesaggio, della figura, del ritratto, della natura silente e del sacro, collocano la Pinacoteca tra i più importanti musei d’arte del Piemonte.

Le opere presenti nella Collezione Civica d’Arte, provengono in gran parte da donazioni private, pervenute al museo con la precisa volontà di creare un polo museale attorno al quale costruire l’identità culturale di collezionisti e amatori d’arte.

Michele Baretta, Alfredo Beisone, Ernesto Bertea, Felice Carena, Lorenzo Delleani, Ettore Giovanni May, Cesare Maggi, Enrico Reycend, Andrea Tavernier, alcuni dei pittori presentati dalla Collezione Civica d’Arte ai quali si affiancano, tra gli altri, gli scultori Luigi Aghemo, Leonardo Bistolfi, Pietro Brolis, Davide Calandra, Umberto Mastroianni, Lello Scorzelli. Ad essi si aggiungono importanti firme del corpus della donazione Santini: Carlo Felice Biscarra, Domenico Buratti, Vittorio Bussolino, Giovanni Carpanetto, Giovanni Colmo, Mario Gachet, Pietro Gariazzo, Alesando Lupo, Camillo e Metello Merlo, Domenico Valinotti, … La sezione d’arte religiosa custodisce opere di Floriano Bodini, Pericle Fazzini, Emilio Greco, Trento Longaretti, Enrico Manfrini, Giacomo Manzù, Luciano Minguzzi, Luigi Spazzapan, Ernesto Treccani, … Infine, artisti contemporanei le cui opere esposte trattano temi profani: Ugo Nespolo, Sandro Cherchi e Enrico Colombotto Rosso per citarne alcuni.

In abbonamento

Vota il museo

COLLEZIONE CIVICA D'ARTE DI PALAZZO VITTONE
COLLEZIONE CIVICA D'ARTE DI PALAZZO VITTONE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Piazza Vittorio Veneto, 8
Comune
PINEROLO
Provincia
TO
Telefono
3664841582 (lunedì-sabato 9.00-12.00) - 012176818 (domenica 10.30-12.00 e 15.30-18.00)

Orario

Orario

domenica: 10.30-12.00; 15.30-18.00

Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

Gratuito

Accessibilità
Sito accessibile
In parte
Tariffa

Gratuito

Mezzi pubblici

Autobus SADEM, Cavourese e treno sfm2 Pinerolo-Chivasso

Parcheggio

Sì, davanti all'edificio

Ingresso

L'ingresso principale è accessibile ai disabili

Percorso museale

Parziale

Ascensore

No

Uscita di sicurezza

NO

Servizi igenici

No

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

3664841582 (lunedì-sabato 9.00-12.00) - 012176818 (domenica 10.30-12.00 e 15.30-18.00)

Disponibilità visite orari fissi
NO
Visite orari fissi prenotazione
NO
Visite orari fissi telefono

NO

Visite orari fissi orario

NO

Eventi

Musei simili

Palazzo Lomellini, di proprietà del Comune di Carmagnola dal 1939, è sede della Civica Galleria d'Arte Contemporanea...
Leggi di più...
Una straordinaria raccolta di monumentali modelli originali in gesso dello scultore Giulio Monteverde; un materiale...
Leggi di più...
Il Museo del Territorio Biellese è il museo della Città di Biella che raccoglie testimonianze dell’intero territorio...
Leggi di più...
Collocata nel 1837 negli spazi dell'Accademia Albertina di Belle Arti, la Pinacoteca fu costituita con finalità dich...
Leggi di più...

Nei dintorni