CUPOLA DI SAN GAUDENZIO

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

La Cupola di San Gaudenzio realizzata tra il 1842 e il 1888 è, con la Mole Antonelliana di Torino, la massima espressione del genio del miglior architetto italiano dell'Ottocento. La Cupola si inserisce in un più ampio complesso monumentale comprendente la basilica di San Gaudenzio opera dell’architetto Pellegrino Pellegrini, detto il Tibaldi, i cui lavori ebbero inizio nel 1577 e furono completati nel 1659 ed il campanile, opera settecentesca di Benedetto Alfieri.

La cupola, alta 121 metri, è opera architettonicamente e strutturalmente molto ardita e, dal 2016, la visita è resa ancora più interessante grazie all'installazione di grandi monitor dotati di schermo digitale, da cui è possibile consultare brevi video esplicativi realizzati ad hoc per rendere immediata e interessante la storia dell'edificio.

L'uso del nuovo allestimento, ad alto contenuto tecnologico, include la presenza di “campane sonore” che isolano l'audio esplicativo ad un'area circoscritta, in maniera da non disturbare gli altri visitatori. Nella sala del compasso grazie ad un gioco di luci e di stampe è possibile comprendere meglio la tecnica utilizzata per disegnare ogni parte della cupola. Sarà possibile, inoltre, effettuare una visita virtuale della cupola attraverso dispositivi che porteranno il visitatore a fluttuare sulle architetture di Novara, vivendo una prospettiva del tutto nuova dell'edificio e della Città.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

CUPOLA DI SAN GAUDENZIO
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.4/5 (11 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
via Gaudenzio Ferrari, 13
Comune
Novara
Provincia
NO
Telefono
0321 3702755 (biglietteria) | ATL Novara 0321 394059 (per prenotazioni)

Orario

Orario

Novembre-aprile:
giovedì-venerdì: 10.00-13.00
sabato 10.00-13.00; 14.00-17.00
domenica: 14.00-17.00

maggio-ottobre:
giovedì-venerdì: 9.00-13.00
sabato: 9.00-13.00; 14.00-18.00
domenica: 14.00-18.00

Il museo potrebbe essere chiuso e/o gli orari modificati a causa dell'emergenza Covid-19. Per maggiori dettagli contattare il museo

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Musei della stessa provincia

Musei simili

Casa Lajolo è una villa storica di campagna della metà del Settecento in cui arte e natura si fondono armoniosamente...
Leggi di più...
Il Teatro Regio di Torino apre le sue porte a chi desidera scoprire segreti e curiosità di un grande teatro d’opera,...
Leggi di più...
La torre, restaurata tra 1997 e 1999, ha base quadrata con lato di metri cinque e novanta all'esterno e tre e trenta...
Leggi di più...
La Fondazione Museo Arti e Industria Forum di Omegna è una struttura polivalente nata per promuovere la ricerca stor...
Leggi di più...

Nei dintorni