ECOMUSEO DEL BIELLESE - ECOMUSEO DELLA TERRACOTTA

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Le stoviglie e gli oggetti in terracotta, le cosiddette “Bielline”, che costituiscono la collezione principale del museo, sono esposte ed illustrate con pannelli e documenti video. Attraverso di essi si racconta l’arte manuale degli artigiani ronchesi e la vita delle famiglie prima dell’avvento delle tecnologie a cavallo fra l’otto e il novecento. Oltre alla collezione principale si affianca recentemente una collezione di piatti che narra l’evoluzione delle forme e delle semplici ma tipiche decorazioni dei piatti.

Seguendo un itinerario tre le sette frazioni si potranno poi scoprire i frammenti di ciò che rimane  delle 40 fornaci attive alla fine dell’ottocento e la ricostruzione dell’ultima fornace con i grandi forni di essicazione e di cottura del ”biscotto” e della vetrina.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

ECOMUSEO DEL BIELLESE - ECOMUSEO DELLA TERRACOTTA
  • Attualmente 3 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Roma 10/12
Comune
RONCO BIELLESE
Provincia
BI
Telefono
Ecomuseo del Biellese: Tel. 0153 51128 | Numero verde 800 811800

Orario

Orario

1° giugno-12 ottobre:
tutte le domeniche: 10.00-13.00; 14.00-17.00
lunedì-domenica: apertura su prenotazione con preavviso

19 ottobre-31 maggio:
apertura su prenotazione con preavviso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Musei della stessa provincia

Musei simili

Nell’ala orientale della neoclassica Villa Caccia trova sede il Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia.In qu...
Leggi di più...
L’Ecomuseo invita alla scoperta dei macchinari, dei materiali e del lavoro del feltrificio attraverso video, esposiz...
Leggi di più...
Il progetto Museo Diffuso della Valle di Viù nasce nel 2013 dall’esigenza del territorio di salvaguardare i beni mob...
Leggi di più...
Un’area di pianura compresa tra Torino, Settimo e Chivasso fortemente segnata dalla presenza dell’uomo e in stretta...
Leggi di più...

Nei dintorni