ECOMUSEO DELLA CULTURA E DELLA LAVORAZIONE DELLA CANAPA

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

La coltivazione della canapa nella zona di Carmagnola ha origini antiche. L’ecomuseo della cultura e della lavorazione della canapa tramanda la storia e la cultura della lavorazione di questa fibra, attraverso le dimostrazioni pratiche e l’esposizione degli attrezzi.

Sotto una lunga tettoia, ultimo vero sentè risalente al 1905 ancora esistente in borgo San Bernardo, è conservata e tramandata la sapiente cultura della lavorazione della canapa e della fabbricazione delle corde; una delle più antiche attività artigianali del nostro territorio.

Con il termine sentè si intendono le strette e lunghe tettoie, i camminamenti, i "sentieri" dove si lavoravano e producevano le corde in canapa. I segni dell'attività di lavorazione della canapa sono inoltre ancora perfettamente leggibili anche fuori dal museo, conservati nell'architettura delle case del Borgo e nel paesaggio circostante, modellato da rivi, fossi e maceratoi.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

ECOMUSEO DELLA  CULTURA E DELLA LAVORAZIONE DELLA CANAPA
ECOMUSEO DELLA CULTURA E DELLA LAVORAZIONE DELLA CANAPA
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.3/5 (6 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Crissolo, 20 - Frazione San Bernardo
Comune
CARMAGNOLA
Provincia
TO
Telefono
01 19721491 | 011 9722386

Orario

Orario

Aprile-ottobre:
sabato-domenica: 15.00-18.00
seconda domenica del mese: 10.00-12.00; 15.00-18.00

 

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

Il percorso si sviluppa in due sedi espositive collocate entrambe al piano terreno: una all’esterno, sotto una tettoia, ed una al coperto. Non sono previsti percorsi specifici di visita per le differenti disabilità

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Accessibili biglietteria e bookshop. È possibile visitare il museo con l’ausilio della guida

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Musei simili

Il Museo del giocattolo di Bra è un’ importante raccolta per quantità e qualità di pezzi, dalla fine del ‘700 agli a...
Leggi di più...
Nell’ala orientale della neoclassica Villa Caccia trova sede il Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia.In qu...
Leggi di più...
L’Ecomuseo invita alla scoperta dei macchinari, dei materiali e del lavoro del feltrificio attraverso video, esposiz...
Leggi di più...
Il progetto Museo Diffuso della Valle di Viù nasce nel 2013 dall’esigenza del territorio di salvaguardare i beni mob...
Leggi di più...

Nei dintorni