ECOMUSEO DELLA CULTURA E DELLA LAVORAZIONE DELLA CANAPA

Descrizione

La coltivazione della canapa nella zona di Carmagnola ha origini antiche. L’ecomuseo della cultura e della lavorazione della canapa tramanda la storia e la cultura della lavorazione di questa fibra, attraverso le dimostrazioni pratiche e l’esposizione degli attrezzi.

Sotto una lunga tettoia, ultimo vero sentè risalente al 1905 ancora esistente in borgo San Bernardo, è conservata e tramandata la sapiente cultura della lavorazione della canapa e della fabbricazione delle corde; una delle più antiche attività artigianali del nostro territorio.

Con il termine sentè si intendono le strette e lunghe tettoie, i camminamenti, i "sentieri" dove si lavoravano e producevano le corde in canapa. I segni dell'attività di lavorazione della canapa sono inoltre ancora perfettamente leggibili anche fuori dal museo, conservati nell'architettura delle case del Borgo e nel paesaggio circostante, modellato da rivi, fossi e maceratoi.

In abbonamento

Vota il museo

ECOMUSEO DELLA  CULTURA E DELLA LAVORAZIONE DELLA CANAPA
ECOMUSEO DELLA CULTURA E DELLA LAVORAZIONE DELLA CANAPA
  • Attualmente 2.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 2.5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Crissolo, 20 - Frazione San Bernardo
Comune
CARMAGNOLA
Provincia
TO
Telefono
01 19721491, 011 9722386

Orario

Orario

Aprile-ottobre:
sabato-domenica: 15.00-18.00
seconda domenica del mese: 10.00-12.00; 15.00-18.00

Luglio-agosto: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 2,00

Ingresso ridotto

€ 1,00 (minori 14 anni e over 66)

Ingresso gratuito

minori 6 anni

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Tariffa disabili

Tariffa per il disabile e l’accompagnatore: intera

Disabili mezzi pubblici

È possibile raggiungere il museo con i mezzi pubblici, utilizzando il bus della linea Satti o il treno. Borgo San Bernardo è collegato a Carmagnola con un autobus (i passaggi non sono molto frequenti).

Parcheggio disabili

Il museo è dotato di un parcheggio che non ha posti riservati ai disabili.

Ingresso disabili

L’ingresso principale è accessibile al disabile motorio, per la presenza di uno scivolo. La porta misura 1,2 m di larghezza.

Percorso museale disabili

Il percorso si sviluppa in due sedi espositive collocate entrambe al piano terreno: una all’esterno, sotto una tettoia, ed una al coperto. Non sono previsti percorsi specifici di visita per le differenti disabilità.

Ascensore disabili

Il museo non è dotato di ascensore perchè situato tutto al piano terra.

Uscita di sicurezza disabili

Non sono presenti uscite di sicurezza.

Servizi museo disabili

Biglietteria e bookshop sono accessibili. È possibile visitare il museo con l’ausilio della guida

Servizi igenici disabili

Sono presenti servizi igienici a norma per i disabili.

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

011 9724238; 338 4701298

Disponibilità visite orari fissi
Si
Visite orari fissi telefono

011 9724238, 338 4701298

Eventi

Musei simili

Il Complesso museale e centro studi Cav. G. Avena ha sede nell’antico Palazzo Comunale di Chiusa di Pesio e raccogli...
Leggi di più...
Il Castello Falletti di Barolo ospita il WiMu – Wine Museum, l’innovativo museo del vino nato dalla fantasia di Fran...
Leggi di più...
ScopriMiniera/ScopriAlpi è il principale sito dell'Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca. Oltre qu...
Leggi di più...

Nei dintorni