FONDAZIONE MERZ

Descrizione

La Fondazione, intitolata a Mario Merz, nasce come centro d’arte contemporanea nel 2005, con l’intento di ospitare mostre, eventi, attività educative e portare avanti la ricerca e l’approfondimento dell’arte.

La sede era in origine la centrale termica delle Officine Lancia, affascinante esempio di architettura industriale della Torino degli anni Trenta che sorge lungo l'asse della cosiddetta "Spina centrale", direttrice urbanistica di sviluppo sulla quale sono stati operati numerosi interventi di arte pubblica.

Presieduta da Beatrice Merz, la Fondazione si avvale della collaborazione di un comitato scientifico composto da Frances Morris (Director at Tate Modern, London), Vicente Todolí (Artistic Advisor Hangar Bicocca, Milano), e Richard Flood (Director of Special Project & Curator at Large New Museum of Contemporary Art, New York) e Mariano Boggia (Merz's Collection Manager).

La Fondazione alterna mostre dedicate a Mario e Marisa Merz come momenti di riflessione e studio a dei grandi progetti site-specific di artisti nazionali e internazionali invitati a confrontarsi con lo spazio della Fondazione e con il suo contenuto, senza tralasciare la ricerca sulle nuove generazioni per cui sono regolarmente organizzati eventi espositivi.

La Fondazione organizza eventi, tra cui le rassegne di arte visiva, musica contemporanea e spettacolo Meteorite in Giardino e Scusi, non capisco, che ogni anno rappresentano l’occasione di far dialogare diverse discipline legate alla cultura contemporanea. La biblioteca è specializzata in storia e critica dell’arte moderna e contemporanea ed è affiancata all’Archivio Merz che raccoglie documentazione riguardante il lavoro dell’artista.

Il Dipartimento Educazione promuove la conoscenza dell’arte contemporanea progettando e conducendo attività formative e percorsi educativi per diverse tipologie di pubblico: visite guidate, laboratori, attività specifiche per le famiglie e seminari.

Il Mario Merz Prize, con cadenza biennale, ha la finalità di individuare personalità nel campo dell’arte e della composizione musicale contemporanea, attraverso la competenza di una fitta rete internazionale di esperti. Il progetto crea una nuova programmazione espositiva e di attività musicale tra l’Italia e la Svizzera.

Foto: © Paolo Pellion

In abbonamento

Vota il museo

FONDAZIONE MERZ
FONDAZIONE MERZ
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.3/5 (4 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Limone, 24
Comune
TORINO
Provincia
TO
Telefono
011 19719437

Orario

Orario

martedì-domenica: 11.00-19.00

ultimo ingresso: 18.30

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 6,00

Ingresso ridotto

€ 3,50 (10-26 anni e over 65)

Ingresso gratuito

minori 10 anni, disabili e accompagnatore, soci ICOM, giornalisti con tessera in corso di validità o accreditati.

Prima domenica di ogni mese ingresso gratuito per tutti i visitatori.

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Tariffa disabili

Gratuito per disabile e accompagnatore

Disabili mezzi pubblici

È possibile raggiungere il museo con i mezzi pubblici

Parcheggio disabili

Il museo non è dotato di parcheggio. Su richiesta telefonica si può accedere con l’automobile nelle immediate vicinanze dell’ingresso.

Ingresso disabili

L’ingresso principale è accessibile al disabile motorio, la porta misura 1,20 m. di larghezza.

Percorso museale disabili

Si sviluppa ai piani terreno ed interrato senza ostacoli per la mobilità. Il personale di sala è formato per fornire indicazioni sulla collezione. Non sono previsti percorsi di visita specifici per le differenti disabilità.

Ascensore disabili

Il museo è dotato di ascensore che collega tutti i piani dedicati alle attività espositive.

Uscita di sicurezza disabili

Le uscite di sicurezza del piano terreno sono accessibili al disabile motorio.

Servizi museo disabili

La biglietteria è accessibile al disabile motorio.

Servizi igenici disabili

È presente un servizio igienico a norma per i disabili.

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

011 19719437

Disponibilità visite orari fissi
Si, su richiesta.

Musei simili

Il Museo d’Arte Contemporanea Internazionale Senza Tendenze nasce da un’idea dell’artista Omar Ronda, dalla sensibil...
Leggi di più...
Il MIAAO - Museo Internazionale di Arte Applicata Oggi rappresenta l'unico museo italiano dedicato alle arti applica...
Leggi di più...
La Pinacoteca "Il Divisionismo" è uno spazio museale che si propone di documentare una stagione di grande importanza...
Leggi di più...

Nei dintorni

Fin dalla sua nascita, avvenuta nel 1995, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo si occupa di diffondere l’interesse...
Leggi di più...
Il Museo del Carcere "Le Nuove", istituzione di tipo storico, è situato presso l'ex carcere di Torino, detto appunto...
Leggi di più...