FORTE BRAMAFAM

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

A fine Ottocento il Forte Bramafam di Bardonecchia era la più importante fortificazione delle Alpi Cozie; dopo l'ultimo conflitto i saccheggi e le devastazioni l'avevano ridotto ad una massa di ruderi.

Dal 1995 per iniziativa dell’Associazione per gli Studi di Storia e Architettura Militare si è avviato un cantiere di recupero che dura da 25 anni, al centro dell'iniziativa la realizzazione di un museo sulla storia del Regio Esercito. Attraverso 38 sale una serie di attente ricostruzioni ambientali, completate da 180 manichini con indosso uniformi originali, 74 artiglierie di diverse epoche e oltre 2000 reperti storici raccontano la storia militare d’Italia dal 1890 al 1945.

Una storia attenta ai particolari, alle vicende della quotidianità dove la storia degli uomini emerge dal flusso del tempo, con piccole e grandi storie. L'impostazione del del Museo è stata porre al centro della narrazione il “bene” storico: uniformi, documenti, armi, oggetti personali; questo per conservare e tramandare la memoria. Percorrendo le sale del museo le suggestioni degli ambienti travolgono, gli oggetti, le musiche, i rumori fanno ritornare indietro nel tempo, vivendo le sensazioni di chi, talvolta non volente, fu attore delle vicende belliche.

In abbonamento

Vota il museo

FORTE BRAMAFAM
FORTE BRAMAFAM
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.4/5 (9 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Strada Nazionale al Castello
Comune
BARDONECCHIA
Provincia
TO
Telefono
333 6020192 | 339 2227228 per info

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

Il percorso si sviluppa al piano terreno, al primo piano e nelle gallerie. Solo il piano terreno è accessibile al disabile motorio. Non sono previsti percorsi specifici di visita per le differenti disabilità

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Biglietteria e bookshop sono accessibili. È possibile prenotare visite guidate.

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Il Castello di Fossano, edificato come struttura difensiva da Filippo I d'Acaja tra il 1324 e il 1332, venne poi tra...
Leggi di più...
Il Castello di Govone presenta una  facciata  ricca di decorazioni e sculture provenienti dal Castello di Venaria Re...
Leggi di più...
Il Castello di Magliano Alfieri è sede del Museo Civico Antonio Adriano Arti e Tradizioni Popolari La Cultura del Ge...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il Museo di Arte Religiosa Alpina a Melezet espone opere di argenteria, statuaria lignea, dipinti e paramenti proven...
Leggi di più...
Il Forte di Exilles esempio dell’architettura fortificata francese e sabauda, è in primo luogo museo di se stesso: o...
Leggi di più...
All'interno di Palazzo Levis, a Chiomonte, costruzione signorile del XVII secolo, è ospitata la Pinacoteca del pitto...
Leggi di più...