GIARDINO BOTANICO REA

Descrizione

Il Giardino Botanico Rea, sito in Val Sangone, venne fondato nel 1961 da Giuseppe Giovanni Bellia, appassionato botanico, come “Giardino Sperimentale di acclimatazione per piante alpine ed erbacee perenni” e vivaio di piante ornamentali. 

Nel 1989 il Giardino venne acquisito dalla Regione Piemonte per integrare il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, completamente ristrutturato e affidato alla locale Comunità Montana per la gestione tecnica. Nel Giardino sono coltivate più di 2500 specie vegetali, nel tempo sono state arricchite le collezioni e sono stati sviluppati percorsi idonei all'illustrazione delle più moderne conoscenze botaniche, alla ricerca naturalistica, allo sviluppo di una nuova museologia botanica.

Nelle aree esterne sono state sviluppate nuove collezioni di piante da fiore, come le iris e le fuchsie spontanee e ibride, è stata potenziata la collezione di piante utili ed è stato arricchito l'arboreto di piante locali ed esotiche. Nelle serre sono coltivate interessanti collezioni di piante carnivore e di succulente di tutto il mondo.

I percorsi di esplorazione delle collezioni, le visite guidate e le mostre tematiche periodiche offrono ai visitatori di ogni età la possibilità di avvicinarsi ai segreti della vita vegetale in tutte le stagioni.

In abbonamento

Vota il museo

GIARDINO BOTANICO REA
GIARDINO BOTANICO REA
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.6/5 (7 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Giaveno, 40 - Frazione San Bernardino
Comune
TRANA
Provincia
TO
Telefono
011 4326403, 339 5341172

Orario

Orario

Da maggio a settembre: 

lunedì-venerdì: 9.00-12.00; 13.00-17.00

sabato su prenotazione

domenica: 14.00-19.00

Da ottobre ad aprile: 

lunedì-giovedì: 9.00-12.00; 13.00-17.00

venerdì: 9.00-12.00; 13.00-16.00

sabato e domenica: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 3,00

Ingresso ridotto

€ 1,50

Ingresso gratuito

minori 18 anni, over 65 anni, disabili

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Tariffa disabili

Gratuito disabile e accompagnatore.

Disabili mezzi pubblici

È possibile raggiungere il museo da Torino, utilizzando il bus extraurbano della linea GTT Torino-Orbassano-Giaveno (info telef. 800 019152).

Parcheggio disabili

Il museo è dotato di un piccolo parcheggio

Ingresso disabili

L’ingresso principale è accessibile al disabile motorio.

Percorso museale disabili

Il giardino percorso di visita è all'esterno e in locali accessibili al disabile motorio. Percorsi di visita specifici per le differenti disabilità per gruppi, su prenotazione.

Ascensore disabili

Biblioteca e laboratori, posti al secondo piano dello stabile principale, sono raggiungibili anche a livello terreno da un ingresso secondario.

Uscita di sicurezza disabili

Nel salone mostre sono presenti uscite di sicurezza.

Servizi museo disabili

La biglietteria è accessibile. È possibile prenotare visite guidate informative o specialistiche a tema.

Servizi igenici disabili

Sono presenti dei servizi igienici a norma per i disabili.

Servizi
Bookshop
No
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

011 4326403

Eventi

Musei simili

Il PAV-Parco Arte Vivente è un centro sperimentale d’arte contemporanea, concepito dall’artista Piero Gilardi e dire...
Leggi di più...
Il Centro Visita del Bosco dell’Alevé permette al visitatore, con i suoi diorami aperti, di entrare all'interno del...
Leggi di più...
Un museo tra due culture. Le raccolte naturalistiche novaresi sono radicate nella storia culturale e sociale della c...
Leggi di più...
Il Teatro delle Scienze è un museo aperto dal Comune di Alessandria nel 2006 e suddiviso in due sezioni: Museo di Sc...
Leggi di più...

Nei dintorni