MUSEO CASA DON BOSCO

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Il museo Casa Don Bosco è collocato all’interno del complesso di Valdocco,
Casa Madre dei Salesiani e luogo di nascita dell’opera di San Giovanni Bosco.
Esso si compone di due realtà espositive che formano un unico percorso
museale. La visita comincia dal museo capofila Museo Casa don Bosco e
termina con il piccolo Museo Etnografico Missioni Don Bosco. Entrambe le
realtà museali insistono sul medesimo cortile ed insieme sviluppano i
molteplici aspetti del carisma salesiano attraverso cultura, arte, storia. Il museo
Casa Don Bosco è inserito in un quartiere multietnico e interculturale e
costituisce l’unico grande polo culturale e museale della zona. Esso racconta la
storia di un uomo, Don Bosco, e di un luogo, Valdocco, che hanno cambiato la
storia di una città e la vita di migliaia di ragazzi dando loro una casa, una
famiglia, un futuro. Il museo mette in luce gli ambienti originali della seconda
metà dell’Ottocento: il piano interrato valorizza gli spazi storico-strutturali
della destinazione originaria di ex refettorio, cantina, cucina, teatrino, ecc.. Al
suo interno trovano spazio, tra le altre, quattro sezioni espositive: donazioni,
iconografia mariana, liturgia di pregio, devozione salesiana e mariana. Il piano
terra vede lo sviluppo del museo negli spazi cortile e del porticato c.d. “della
buonanotte” con la sua cattedra, la “vetrina dei mestieri” e la scultura dedicata
a mamma Margherita, madre di Don Bosco. Il percorso continua al primo
piano con l’evoluzione architettonica e urbanistica di Valdocco, con la
quadreria, una sala dedicata alla figura di San Giovanni Bosco ‘editore’, oltre
ad un’ampia sezione destinata ai primi collaboratori di Don Bosco. Il secondo
piano corrisponde al cuore pulsante dell’intero museo poichè vede gli ambienti
più “santi” di Palazzo Pinardi, ovvero le ccdd Camerette in cui visse Don
Bosco. Ampi spazi sono destinati alla santità salesiana vissuta a Valdocco, alla
famiglia salesiana e la sua santità. Una sala è dedicata all’evento storico della
canonizzazione di Don Bosco. Il piccolo Museo Etnografico Missioni Don
Bosco racconta l’incontro tra i missionari salesiani e alcune popolazioni con
cui, a cominciare dalla prima spedizione in Patagonia del 1875, sono entrati in
contatto. Il museo Casa Don Bosco è una realtà culturale, nazionale ed
internazionale, che racconta bene anche la città in cui è collocato, Torino, e i
134 Paesi in cui sono presenti i salesiani e si rivolge ai pellegrini e ai visitatori
provenienti da Torino, dall’Italia e da ogni parte del mondo

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO CASA DON BOSCO
MUSEO CASA DON BOSCO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Maria Ausiliatrice 32
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
011 5224420

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Tariffa scontata

LEGGI INFO

ingresso gratuito

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

Il museo gode di 4 piani espositivi: interrato,
piano terra, primo e secondo piano. I 4 livelli sono collegati dall’ascensore. La
seconda realtà espositiva è collocata al pian terreno

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

I servizi di biglietteria, caffetteria e bookshop sono accessibili ai disabili motori é prevista la possibilità di prenotare visite guidate e attività laboratoriali

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Musei simili

Museo Diocesano San Sebastiano di Cuneo si trova in Contrada Mondovì, nel suggestivo centro storico: la Contrada è u...
Leggi di più...
Il complesso abbaziale, comprendente l’abbazia benedettina di Santa Maria e il Museo Archeologico di Caburrum, è sit...
Leggi di più...
La Chiesa di San Francesco Saverio Detta della Missione risale agli anni 1665-1678 ed è opera dell’'architetto e inc...
Leggi di più...
Il Museo Diocesano di Fossano ospita un ricco patrimonio, allestito in cinque sale espositive, composto da preziose...
Leggi di più...

Nei dintorni