MUSEO CIVICO LUIGI MALLE'

Descrizione

Inaugurato nel 1995, il Museo Luigi Mallé di Dronero è una risorsa culturale del Piemonte ed è parte del patrimonio storico e artistico della città di Dronero, il principale borgo situato alle pendici della Valle Maira.  La casa in cui è ubicato il museo era l’abitazione della famiglia Mallé fin dal secolo XVIII, e fu donata  da Luigi Mallé ai droneresi nel 1976 con un lascito testamentario che includeva tutte le opere della sua collezione personale.

Luigi Mallé (Torino 1920 – 1979) fu uno dei protagonisti della vita culturale e artistica piemontese tra gli anni cinquanta e settanta  del Novecento. Dopo una lunga carriera come conservatore dei Musei civici torinesi, nel 1965 ne assume la direzione, promuovendo e curando importanti mostre, fra cui quelle dedicate ad Hans Hartung, Robert Motherwell, Lucio Fontana, Conceptual Art, Arte Povera, Land Art.

Il Museo Civico Luigi Mallé presenta la collezione permanente e le mostre temporanee allestite al primo, secondo e terzo piano, corredate da programmi di conferenze e integrate dalle collezioni private in deposito (Collezione Berra e Collezione Crema), insieme ai percorsi formativi per le scuole e le collaborazioni congli  enti culturali del territorio.

Di particolare pregio è la collezione permanente, suddivisa per epoche storiche, dal Cinquecento al Novecento, con nuclei tematici sul ritratto e sul paesaggio, accanto a un scelto nucleo di opere di scuola olandese e fiamminga del XVII secolo e di alcuni maestri del barocco piemontese come Charles Dauphin e Giovanni Battista Crosato, ma con una estensione temporale che raggiunge i maestri del ‘900 europeo: Lucio Fontana, Graham Sutherland, Julio Gonzales. Opere che un recente e innovativo progetto di video animazione digitale permette di scoprire in una formula inedita.  Dipinti, sculture, raffinate ceramiche Meissen, vasi liberty Gallé e Daum, fotografie storiche, stampe rococò, disegni e arredi, indicano per rapida sintesi le epoche e gli stili artistici di cui Luigi Mallé è stato instancabile storico ed esploratore e che, con un lungimirante progetto di mecenatismo, ha voluto condividerne i valori più importanti, di cultura e bellezza, con tutta la comunità che ne è divenuta erede e custode.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO CIVICO LUIGI MALLE'
MUSEO CIVICO LUIGI MALLE'
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.7/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Valmala, 9
Comune
DRONERO
Provincia
CN
Telefono
0171 909329 (in orario di apertura del museo) | 0171 904075

Orario

Orario

sabato, domenica e festivi 15.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)

chiuso il 25 dicembre e il 1°gennaio

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 3,00

Ingresso ridotto

€ 2,00 (7/14 anni, oltre i 65 anni, soci T.C.I, studenti universitari, gruppi maggiori di 10 su prenotazione)

Ingresso gratuito

Residenti di Dronero, minori di 7 anni, giornalisti con tesserino, possessori di Abbonamento Torino Musei, disabile + accompagnatore

Accessibilità
Sito accessibile
In parte
Tariffa

Gratuito per disabile e accompagnatore.

Mezzi pubblici

E’ possibile raggiungere il museo con i mezzi pubblici. (bus extraurbano)

Parcheggio

Il museo non è dotato di un proprio parcheggio, si segnala la presenza di un parcheggio pubblico nelle vicinanze.

Ingresso

L’ingresso principale del museo è accessibile al disabile motorio, anche si segnala la presenza di una soglia inferiore a 2,5cm.

Percorso museale

L’esposizione della collezione permanente di Luigi Mallé  e lo spazio mostre temporaneo sono strutturati al primo e al secondo piano. Il museo è parzialmente accessibile ai disabili motori per la presenza, al primo e al secondo piano, di gradini nel passaggio tra la prima e la seconda sala espositiva.

Ascensore

Il museo è dotato di ascensore accessibile ai disabili.

Uscita di sicurezza

Sono presenti delle uscite di sicurezza, una sola è accessibile al disabile motorio, immette su un terrazzo, dove è possibile attendere i soccorsi in caso di necessità.|Sono presenti delle uscite di sicurezza, una sola è accessibile al disabile motorio, immette su un terrazzo, dove è possibile attendere i soccorsi in caso di necessità.

Servizi museo

Sono presenti e accessibili al disabile motorio i servizi di biglietteria e book shop. E’ possibile prenotare visite guidate. Il museo è dotato di un proprio sito internet: www.museomalle.org

Servizi igenici

Sono presenti dei servizi igienici a norma per i disabili|Sono presenti dei servizi igienici a norma per i disabili

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
Si
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

Il Museo Mallé è aperto su prenotazione in orari di visita infrasettimanali per scuole e gruppi. 0171 909329 (in orario di apertura del museo) ; 0171 904075 

Disponibilità visite orari fissi
sabato, domenica e festivi 15.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.30) . Il Museo Mallé è aperto su prenotazione in orari di visita infrasettimanali per scuole e gruppi. Chiuso il 25 dicembre e il 1°gennaio
Visite orari fissi orario

sabato, domenica e festivi 15.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)

Eventi

Musei simili

Il Museo Civico ha sede nell’antico convento agostiniano di Santa Croce che conserva, nei due chiostri, decorazioni...
Leggi di più...
Il Museo d’Arte e Storia Antica Ebraica, anche denominato Museo degli Argenti, ospita una delle collezioni di oggett...
Leggi di più...
Le collezioni della GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino si compongono di oltre 45.000 ope...
Leggi di più...

Nei dintorni