MUSEO CIVICO PIETRO MICCA E DELL'ASSEDIO DI TORINO DEL 1706

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Il museo è dedicato all’assedio di Torino del 1706 e alla figura storica di Pietro Micca. La costruzione è collegata al sottostante sistema di gallerie di contromina.

Il museo espone cimeli, fotografie, filmati e plastici che illustrano i sistemi di difesa della città e le vicende militari dell'assedio di Torino del 1706, nonché gli avvenimenti storici antecedenti e successivi, durante la guerra di successione spagnola (1700-1713).

Dai locali espositivi si accede al sistema di gallerie di contromina di circa 400 metri, che si sviluppano a 6 e a 14 metri sotto il suolo cittadino. Le gallerie costituivano la difesa sotterranea avanzata integrando le fortificazioni della Cittadella, dove Pietro Micca morì facendo esplodere una mina per impedire un tentativo di intrusione dei soldati assedianti francesi.

Foto: © Maria Grazia Spadaro

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO CIVICO PIETRO MICCA E DELL'ASSEDIO DI TORINO DEL 1706
MUSEO CIVICO PIETRO MICCA E DELL'ASSEDIO DI TORINO DEL 1706
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.1/5 (22 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Guicciardini, 7/A
Comune
TORINO
Provincia
TO
Telefono
011 546317

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

Il percorso si sviluppa al piano terreno, nel seminterrato e nelle gallerie sotterranee. Il seminterrato e le gallerie non sono accessibile al disabile motorio che, peraltro, ha la possibilità di visitare il piano sopraelevato del museo e di poter comunque godere dell’esperienza nelle gallerie attraverso un moderno sistema di visita virtuale guidata. Non sono ancora previsti percorsi di visita specifici per le differenti disabilità sensoriali che possono comunque apprezzare la visita con guida

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Accessibili biglietteria e bookshop. Le visite guidate al museo sono garantite il sabato e la domenica

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Musei simili

Il Museo Archeologico dell'Abbazia di Novalesa espone al proprio interno i reperti emersi nel corso degli scavi arch...
Leggi di più...
Il Museo del Carcere "Le Nuove", istituzione di tipo storico, è situato presso l'ex carcere di Torino, detto appunto...
Leggi di più...
I locali della trecentesca chiesa di S. Antonio, utilizzata come lazzaretto e trasformata poi in carcere nel 1882, o...
Leggi di più...
Il Museo della Ceramica sorge nel prestigioso Palazzo Fauzone di Germagnano, nel rione Piazza di Mondovì. Le sale si...
Leggi di più...

Nei dintorni