MUSEO DEL GRANDE TORINO E DELLA LEGGENDA GRANATA

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Il museo del Toro e della leggenda granata è ospitato nella splendida dimora patrizia Villa Claretta Assandri del XVII secolo, incastonata in un ampio parco a due passi dal Municipio di Grugliasco.

Il museo ripercorre la centenaria storia del Football Club Torino.

Al piano terreno sono esposti i reperti di maggior dimensione, come una ruota e un’elica del trimotore G212 caduto a Superga, una sezione della storica tribuna di legno del Filadelfia e la Balilla appartenuta a Gigi Meroni ed ancora funzionante.

Al piano superiore la visita prosegue con sale tematiche. La prima è dedicata ai “pionieri” del calcio torinese, con molti reperti dei primi decenni del secolo scorso.

Si passa quindi al decennio 1939/49, con l’arrivo alla presidenza della Società di Ferruccio Novo, artefice della squadra passato alla storia come Grande Torino.

A seguire: il periodo della rinascita, la sala dedicata a Gigi Meroni e ai suoi compagni e quella dedicata ai Campioni del 1975/76, vincitori dell’ultimo scudetto granata. 

Chiude il percorso la ricchissima sala delle maglie, con divise da gioco di varie epoche fino a quelle delle formazioni degli ultimi decenni.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

MUSEO DEL GRANDE TORINO E DELLA LEGGENDA GRANATA
MUSEO DEL GRANDE TORINO E DELLA LEGGENDA GRANATA
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.3/5 (11 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Villa Claretta Assandri, via La Salle, 87
Comune
GRUGLIASCO
Provincia
TO
Telefono
333 9859488

Orario

Orario

domenica: 10.00-19.00

*ultimo aggiornamento il 07/06/2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Info biglietterie e prenotazioni

Modalità di accesso

prenotazione obbligatoria via mail, facoltativa via telefono

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Musei simili

Uomini e Lupi è il primo centro faunistico delle Alpi italiane interamente dedicato al lupo ed allestito con scenogr...
Leggi di più...
Il Museo di Storia Naturale “Pietro Calderini” fa parte, insieme con la Pinacoteca, del complesso museale di Palazzo...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il Castello di Rivoli di proprietà dei Vescovi di Torino entra a far parte dei domini sabaudi nel 1247, a partire da...
Leggi di più...
La Casa del Conte Verde è un importante esempio di architettura piemontese del Quattrocento, l'edificio ospita diver...
Leggi di più...
L’Ecomuseo Sogno di Luce è dedicato ad Alessandro Cruto e alla scoperta del filamento a carbone della lampadina elet...
Leggi di più...