MUSEO DELL'ARPA VICTOR SALVI

Descrizione

Il Museo dell’Arpa Victor Salvi, con la sua collezione di oltre 100 arpe storiche provenienti da tutti i continenti, è una tappa immancabile per tutti gli appassionati di musica ed arte che vogliano conoscere questo straordinario strumento dalla storia millenaria.

La visita del museo comprende la proiezione di un DVD che spiega le principali caratteristiche dello strumento e l’esposizione di una selezione di 50 arpe storiche con la nuova esposizione dal titolo "L'evoluzione dell'arpa. Le origini, Sebastian Erard, Victor Salvi". L’arpa tra storia e genio creativo. La poesia e l’ingegno insieme sanno creare prodigi straordinari. L’arpa è uno di questi.

La mostra rende omaggio a questo prodigio. In esposizione una serie di “gioielli”, selezionati con rigore filologico per illustrare lo sviluppo dell’arpa nel mondo fin dall’antichità. In primo piano il genio creativo di Sébastien Erard e Victor Salvi: il primo come l’inventore del doppio movimento che ha rivoluzionato il modo di suonare l’arpa. Il secondo come suo degno erede nella capacità di anticipare e interpretare l’evoluzione dello strumento, unendo passione e spinta alla ricerca.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO DELL'ARPA VICTOR SALVI
MUSEO DELL'ARPA VICTOR SALVI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Rossana, 7 - Frazione Sant’Antonio
Comune
PIASCO
Provincia
CN
Telefono
0175 270510

Orario

Orario

Ottobre-maggio:

domenica-venerdì: 10.00-13.00; 14.00-17.00

chiuso: sabato (aperto solo su prenotazione, per gruppi)

Giugno-settembre:

lunedì-venerdì: 10.00-13.00; 14.00-17.00

1° e 3° domenica del mese: 14.30-18.30

chiuso: sabato (aperto solo su prenotazione, per gruppi)

chiuso: 2° e 4° domenica del mese (aperto solo su prenotazione per gruppi)

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 6,00

Ingresso ridotto

€ 3,00 (6-12 anni e over 65)

Ingresso gratuito

Arpisti, allievi della scuola di Arpa, disabili

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Tariffa disabili

Ridotta per disabile e accompagnatore

Disabili mezzi pubblici

E’ possibile raggiungere il museo con i mezzi pubblici. (bus urbano e bus extraurbano).

Parcheggio disabili

Il museo è dotato di un proprio parcheggio nel cortile interno del museo a circa 50 m dall’ingresso, non sono presenti parcheggi riservati a norma di legge per i disabili.

Ingresso disabili

L’ingresso principale del museo è accessibile al disabile motorio, grazie ad uno scivolo è possibile superare il gradino di accesso all’ascensore.

Percorso museale disabili

L’esposizione del museo è strutturata tutta al secondo piano. Lungo il percorso espositivo non ci sono ostacoli per la mobilità.

Ascensore disabili

Il museo è dotato di ascensore, con apertura della porta a spinta manuale verso l’esterno.

Uscita di sicurezza disabili

E’ presente un’uscita di sicurezza, accessibile al disabile motorio in quanto immette su un area esterna, dove si possono attendere i soccorsi in caso di necessità.

Servizi museo disabili

Sono presenti e accessibili al disabile motorio i servizi di biglietteria e book shop. Il museo è dotato di un proprio sito internet. E’ possibile prenotare visite guidate.

Servizi igenici disabili

Sono presenti dei servizi igienici a norma per i disabili.

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

0175 270510

Eventi

Musei simili

Il Museo Archeologico Civico di Vercelli, intitolato al padre barnabita Luigi Bruzza, illustre studioso che si dedic...
Leggi di più...
Il Museo dell'Emigrazione dei Piemontesi nel Mondo nasce nel 2006 grazie al concorso del Comune di Frossasco,  dell'...
Leggi di più...
Falseum è un percorso interattivo permanente nel restaurato Castello di Verrone, con un allestimento curato da Massi...
Leggi di più...
L’Ecomuseo della Resistenza del Colle del Lys, situato sullo spartiacque tra le valli di Lanzo e la valle di Susa, o...
Leggi di più...

Nei dintorni