MUSEO DI ANATOMIA UMANA "LUIGI ROLANDO" UNIVERSITA’ DI TORINO

Descrizione

Il Museo di Anatomia Umana "Luigi Rolando" ha origine nel 1739 come museo anatomico nella Regia Università, con il favore di Re Carlo Emanuele III. Nel 1898, dopo vari trasferimenti, le collezioni di anatomia furono riallestite nell'attuale sede, il Palazzo degli Istituti Anatomici, in locali monumentali appositamente costruiti.

Poiché nel corso del Novecento l'allestimento non subì modifiche rilevanti, oggi è un eccezionale esempio di museo scientifico ottocentesco rimasto praticamente inalterato.

Le vetrine sono colme di preparati e quasi prive di testi esplicativi, come era usuale in un museo ottocentesco.

La scelta di non alterare l'atmosfera dell'epoca con interventi invasivi di comunicazione ha inevitabilmente penalizzato la possibilità di trasmettere direttamente messaggi scientifici. Per ovviare a tale mancanza, il visitatore può consultare tre postazioni video posizionate lungo il percorso di visita, schede di approfondimento in Italiano e inglese per ciascuna vetrina, una guida cartacea e una brochure.

Il Museo espone vetrine contenenti modelli in cera, in legno e in cartapesta e preparati anatomici a secco e in liquido. Queste categorie di oggetti corrispondono a due distinte fasi della museologia anatomica: la prima riguardante l’anatomia artificiale, che ha avuto il suo periodo di massimo splendore tra la fine del Settecento e la prima metà dell'Ottocento e una seconda che tratta l’anatomia naturale, che si è affermata successivamente.

Il Museo organizza visite guidate per il pubblico. Le attività di ricerca e di studio delle collezioni permettono la catalogazione dei reperti del Museo. Attraverso l'attività editoriale, il Museo pubblica libri e volumi riguardanti la sua storia, le sue collezioni e il suo percorso di visita.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO DI ANATOMIA UMANA "LUIGI ROLANDO" UNIVERSITA’ DI TORINO
MUSEO DI ANATOMIA UMANA "LUIGI ROLANDO" UNIVERSITA’ DI TORINO
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Corso Massimo D'Azeglio, 52
Comune
TORINO
Provincia
TO
Telefono
011 6707883 (biglietteria)

Orario

Orario

lunedì-sabato: 10.00-18.00

domenica: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 5,00

Ingresso ridotto

€ 3,00

Ingresso gratuito

Disabili e accompagnatori, scolaresche. Tutti i mercoledì dell’anno per tutti i visitatori. 

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Tariffa disabili

Gratuito per disabile e accompagnatore

Disabili mezzi pubblici

E’ possibile raggiungere il museo con i seguenti mezzi pubblici:dalla stazione di Porta Nuova, Metro Dir. Lingotto (Fermata Nizza), altre linee 9, 67. Dalla stazione di Porta Susa: Metro Dir. Lingotto (Fermata Nizza), aaltre linee: 16, 18.

Parcheggio disabili

Il museo non è dotato di un proprio parcheggio, si segnala la presenza di un parcheggio pubblico nelle vicinanze (Torino Esposizioni).

Ingresso disabili

L’ingresso principale del museo non è accessibile al disabile motorio per la presenza di gradini, su richiesta è possibile utilizzare un ingresso alternativo aperto dal personale museale.

Percorso museale disabili

Il percorso del museo si articola in 2 sale, quella principale e la sala Rolando. L’ingresso è anche l’uscita, quindi il visitatore compie un percorso circolare.

Ascensore disabili

Il museo è dotato di ascensore, utilizzabile con l’accompagnamento del personale museale. L’ascensore è provvisto di numerazione in braille.

Uscita di sicurezza disabili

Non presenti; per motivi di sicurezza l’accesso al museo è limitato a 50 persone alla volta.

Servizi museo disabili

Sono presenti e accessibili al disabile i servizi di biglietteria e book shop. E’ possibile prenotare visite guidate

Servizi igenici disabili

Sono presenti dei servizi igienici a norma per i disabili, al piano terreno.

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

011 6708195

Eventi

Musei simili

Unico al mondo per il suo genere, il Museo è dedicato a Cesare Lombroso (1835 - 1909), fondatore dell'antropologia c...
Leggi di più...
Le collezioni naturalistiche del museo sono nate dalla generosità di Mario Strani che ha donato alla cittadinanza qu...
Leggi di più...
Tecnologic@mente è insieme un museo ed un laboratorio. Nel cuore di Ivrea, uniti in un unico spazio, un Museo e un L...
Leggi di più...
Il Teatro delle Scienze è un museo aperto dal Comune di Alessandria nel 2006 e suddiviso in due sezioni: Museo di Sc...
Leggi di più...

Nei dintorni