MUSEO DIFFUSO DELLA RESISTENZA, DELLA DEPORTAZIONE, DELLA GUERRA, DEI DIRITTI E DELLA LIBERTA'

Descrizione

Il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà è frutto della collaborazione tra gli enti locali e varie associazioni che si occupano della storia del paese, in particolar modo della Resistenza, nonché del monitoraggio dei diritti umani nel mondo. Il museo è diviso in due parti: la sezione permanente e quella temporanea.

Nella sezione permanente il visitatore potrà rivivere, attraverso vari documenti e filmati, la storia della città dalle Leggi razziali del 1938 all'entrata in vigore della nuova Costituzione repubblicana, passando per i tragici avvenimenti della seconda guerra mondiale; inoltre, dopo i lavori di ristrutturazione, è stato reso nuovamente accessibile il rifugio antiaereo nei sotterranei del museo.

La sezione temporanea invece è sede di mostre e convegni riguardanti temi come le guerre ed il rispetto dei diritti umani. Promuove inoltre la valorizzazione dei luoghi di memoria sul territorio torinese: il concetto di “Museo Diffuso” sottolinea appunto lo stretto rapporto con il territorio, la volontà di uscire dagli spazi espositivi per ritrovare nel tessuto cittadino le tracce della nostra storia.

Infine, il museo, oltre ad organizzare attività didattiche per le scuole, segnala e promuove i "luoghi della memoria" del territorio cittadino e provinciale. Nello stesso edificio, ma in via del Carmine 13, hanno sede inoltre l'Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea (ISTORETO), l'Archivio nazionale cinematografico della Resistenza (ANCR) e il Centro Internazionale di Studi Primo Levi.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO DIFFUSO DELLA RESISTENZA, DELLA DEPORTAZIONE, DELLA GUERRA, DEI DIRITTI E DELLA LIBERTA'
MUSEO DIFFUSO DELLA RESISTENZA, DELLA DEPORTAZIONE, DELLA GUERRA, DEI DIRITTI E DELLA LIBERTA'
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.2/5 (5 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Corso Valdocco, 4/a
Comune
TORINO
Provincia
TO
Telefono
Biglietteria: 011 4420780; Uffici: 011 4420786; Info e prenotazioni per le scuole: 011 4420788

Orario

Orario

martedì-domenica: 10.00-18.00

giovedì: 14.00-22.00

lunedì: chiuso

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 5,00 (allestimento permanente e mostre temporanee)

Ingresso ridotto

€ 3,00 (allestimento permanente e mostre temporanee)

Ingresso gratuito

scuole, persone disabili

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Tariffa disabili

Gratuito.

Disabili mezzi pubblici

Tram e Autobus: linee 10, 13, 29, 56, 65, 71; Metro: stazione XVIII Dicembre

Parcheggio disabili

Il museo non è dotato di parcheggio, si segnala la presenza di un parcheggio pubblico con un posto auto riservato per i disabili in via del Carmine, munito di scivolo per superare il dislivello dei portici.

Ingresso disabili

L’ingresso principale è accessibile al disabile motorio, in quanto dotato di scivolo. La porta con apertura verso l’interno misura 1,2m di larghezza.

Percorso museale disabili

Il percorso si sviluppa al piano seminterrato, al piano terreno e al secondo piano e non presenta ostacoli per la mobilità. L’unica area non accessibile al disabile motorio è il rifugio antiaereo. Sono previsti percorsi di visita specifici per disabili visivi con la possibilità di utilizzo di mappe tattili.

Ascensore disabili

Il museo è dotato di due ascensori, provvisti di numerazione in rilievo ed in braille sui pulsanti di comando.

Uscita di sicurezza disabili

Le uscite di sicurezza del piano terreno sono accessibili al disabile motorio.

Servizi museo disabili

Biglietteria e bookshop sono accessibili. Il museo è dotato di un proprio sito internet, con standard di accessibilità (WAI).

Servizi igenici disabili

I servizi igienici a norma per i disabili sono al piano terreno e al secondo piano.

Servizi
Bookshop
Si
Punti di ristoro
Caffetteria
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

I gruppi non scolastici possono prenotare contattando la biglietteria al numero 011 4420780

Disponibilità visite orari fissi
Si
Visite orari fissi prenotazione
obbligatoria
Visite orari fissi telefono

Negli orari di apertura del Museo, contattando il numero 011 4420788

Visite orari fissi orario

La domenica alle 10.00 si svolgono i percorsi a piedi nei luoghi di memoria.

Le visite guidate all'allestimento permanente e alle mostre temporanee si svolgono il giovedì alle 19 o la domenica alle 16.

Si consiglia di iscriversi alla neswletter sul sito web del Museo per essere periodicamente informati della attività proposte al pubblico.

Musei simili

L’antico monastero di Santa Chiara in Piazza Ottinetti ospita il Museo Civico “Pier Alessandro Garda”, con le sue pr...
Leggi di più...
La Torre e il Fiume è un museo storico allestito nella torre medievale di Masio risalente al XIII secolo.I contenuti...
Leggi di più...
Il Museo Civico, dedicato alla memoria dell’imprenditore torinese Arnaldo Tazzetti, si trova ad Usseglio ultimo paes...
Leggi di più...
Il Museo Archeologico Civico di Vercelli, intitolato al padre barnabita Luigi Bruzza, illustre studioso che si dedic...
Leggi di più...

Nei dintorni