MUSEO DIFFUSO DELLA RESISTENZA, DELLA DEPORTAZIONE, DELLA GUERRA, DEI DIRITTI E DELLA LIBERTA'

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà è stato aperto al pubblico nel 2003 per iniziativa della Città di Torino. La storia e i valori della Resistenza, momento fondante della nostra Repubblica democratica, sono proposti al pubblico attraverso un allestimento originale e interattivo.

La memoria e la storia del secondo conflitto mondiale sono uno strumento per comprendere la nostra condizione presente; i diritti e le libertà fondamentali il filo conduttore per rendere attuali i valori espressi durante la Resistenza e la guerra di Liberazione.

Il concetto di “ museo diffuso” sottolinea lo stretto rapporto con il proprio territorio e l’impegno del Museo per la valorizzazione dei luoghi di memoria presenti nel tessuto cittadino. 

L’allestimento permanente “Torino 1938-1948: dalle leggi razziali alla Costituzione” è un percorso multimediale che ci porta nella Torino del decennio che va dall’approvazione delle leggi razziali del 1938 alla promulgazione della Costituzione del 1948.

Nel corso del viaggio si rievocano la vita quotidiana sotto il regime fascista, durante la guerra e sotto i bombardamenti; l’occupazione tedesca; la Resistenza; il complesso ritorno alla vita democratica.

Ogni tappa propone una coppia di interviste a testimoni e un montaggio di film e documentari dell’epoca. Al centro, un grande tavolo interattivo racconta luoghi e momenti della storia cittadina. È parte della visita anche del rifugio antiaereo a 12 metri di profondità. Il percorso si conclude con la riconquista dei diritti sancita dalla Costituzione del 1948, presentata attraverso alcuni articoli emblematici.

Le attività educative sono al centro dell’attenzione del Museo, che propone visite guidate, laboratori e percorsi nei luoghi di memoria, rivolti alla cittadinanza e alle scuole. www.museodiffusotorino.it/VisiteGuidate

Il portale della didattica mantiene un legame attivo con il mondo della scuola: qui si possono scambiare materiali ed esperienze didattiche e trovare materiali da utilizzare autonomamente in aula: didattica.museodiffusotorino.it

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

MUSEO DIFFUSO DELLA RESISTENZA, DELLA DEPORTAZIONE, DELLA GUERRA, DEI DIRITTI E DELLA LIBERTA'
MUSEO DIFFUSO DELLA RESISTENZA, DELLA DEPORTAZIONE, DELLA GUERRA, DEI DIRITTI E DELLA LIBERTA'
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.2/5 (9 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Corso Valdocco, 4/a
Comune
TORINO
Provincia
TO
Telefono
Biglietteria: 011 01120780 | Uffici: 011 01120787 | Info e prenotazioni per le scuole: 011 01120796

Orario

Orario

martedì-domenica: 10.00-18.00

Ultimo aggiornamento al 05/06/2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Musei della stessa provincia

Musei simili

Gli scavi archeologici del 2008 hanno reso possibile la scoperta e lo studio delle diverse fasi costruttive della Ca...
Leggi di più...
Il Museo Civico Alpino, dedicato alla memoria dell’imprenditore torinese Arnaldo Tazzetti, si trova ad Usseglio ulti...
Leggi di più...
Il Museo Archeologico della Città di Vercelli, intitolato al padre barnabita Luigi Bruzza, illustre studioso che si...
Leggi di più...
Il Museo dell'Emigrazione dei Piemontesi nel Mondo nasce nel 2006 grazie al concorso del Comune di Frossasco,  dell'...
Leggi di più...

Nei dintorni