MUSEO DIOCESANO SAN GIOVANNI

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Il Museo Diocesano San Giovanni di Asti, allestito nell'aula dell'ex Chiesa di San Giovanni, prima cattedrale astigiana di impianto paleocristiano, e nella cripta sottostante (VIII secolo), è stato aperto al pubblico nel 2010 con lo scopo di conservare, valorizzare e promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico ed archeologico, proveniente dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta e dal territorio diocesano.

Inizialmente accessibile dalla facciata occidentale, la chiesa si è sviluppata su sé stessa modificando sostanzialmente l’impianto originario. L’ultima importante modifica strutturale risale alla seconda metà del XV secolo, quando, tra le altre cose, si ribaltò la pianta aprendo l’ingresso principale a est.

Alcune fra le opere più significative della collezione del Complesso Episcopale della Cattedrale sono attualmente esposte all’interno del museo, tra le quali spiccano: la statua in legno della Santa Coronata del XIV secolo, l’ostensorio in argento sbalzato e traforato di Materniganus de Filipis (1447) e la croce processionale di Giovanni Antonio Feta (1505).

Per l’importanza storico-artistica merita particolare attenzione il coro ligneo di Baldino di Surso datato 1477: già nella Cattedrale, è custodito ormai permanentemente nel Museo.

 

L’area ipogea, oggetto di scavo archeologico, è attualmente visibile da quella che fu la navata sud della chiesa di San Giovanni. Proprio lo scavo ha permesso di riconoscere l’impianto della chiesa paleocristiana su una domus romana e di liberare completamente la cripta dell’VIII secolo.

Il museo organizza laboratori didattici per adulti e bambini oltre ad ospitare mostre temporanee, conferenze e concerti.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

MUSEO DIOCESANO SAN GIOVANNI
MUSEO DIOCESANO SAN GIOVANNI
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Natta 36
Comune
ASTI
Provincia
AT
Telefono
0141 592176 int. 56
Sito web

Orario

Orario

Aprile–ottobre:
venerdì: 16.00–19.00
sabato e domenica: 9.30–13.00; 16.00–19.00

Novembre–marzo:
venerdì: 15.00–18.00
sabato e domenica: 9.30–13.00; 15.00–18.00

Dal martedì al giovedì solo su prenotazione

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Casa Cavassa è considerato uno degli esempi più belli di dimora nobiliare di epoca rinascimentale del Piemonte. Fu t...
Leggi di più...
Sorge a 1.200 m di altitudine ed è il più importante Santuario mariano delle Alpi. Il museo espone gli ori, i parame...
Leggi di più...
Palazzo dei Musei a Varallo è sede della Pinacoteca e del Museo di Scienze Naturali “Don Pietro Calderini”. La Pinac...
Leggi di più...
Il Museo Francesco Borgogna di Vercelli è uno dei principali musei del Piemonte per importanza e quantità di opere e...
Leggi di più...

Nei dintorni