MUSEO DIOCESANO SAN SEBASTIANO

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Museo Diocesano San Sebastiano di Cuneo si trova in Contrada Mondovì, nel suggestivo centro storico: la Contrada è una tranquilla isola pedonale con portici e negozi.

L’allestimento è incentrato su opere di pertinenza del complesso di San Sebastiano. Il percorso proposto passa attraverso le devozioni dell’antica Confraternita e racconta così un pezzo significativo di spiritualità, di storia e di società.

Si parte dall’antica intitolazione medievale a San Giacomo, alla ricchezza che pellegrini, pellegrinaggi e percorsi costituirono, passando attraverso la venerazione delle reliquie dei santi.

Nel Cinquecento l’antica confraternita si fonde con quella di San Sebastiano, protettore contro la peste. La successiva riforma cattolica coincide con il periodo Barocco, espresso in loco attraverso il culto della Madonna del Carmine, le processioni e una rinnovata interpretazione della Chiesa.

La Confraternita è testimone attivo e capace di esprimersi guardando sia ai santi antichi (addirittura ripartendo dalle catacombe) sia a quelli contemporanei che indicano nella società del tempo le nuove urgenze in cui servire il Cristo e raccoglie opere degli ordini soppressi così come le spinte “sociali” emergenti. Il passaggio di Pio VII segna  la costituzione della Diocesi di Cuneo ed il nuovo riassetto ecclesiale.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO DIOCESANO SAN SEBASTIANO
MUSEO DIOCESANO SAN SEBASTIANO
  • Attualmente 3 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3/5 (5 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Contrada Mondovì, 15
Comune
CUNEO
Provincia
CN
Telefono
0171 67725 (in orario di apertura del museo)

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Tariffa scontata

LEGGI INFO

ingresso gratuito disabile e accompagnatore

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

il museo è quasi completamente accessibile grazie all'ascensore che collega i diversi livelli dell'esposizione. Per la particolare conformazione della struttura (si tratta di un edificio storico sottoposto a vincolo) sono presenti piccoli dislivelli in prossimità di alcuni spazi di proiezione. Comunicando preventivamente la presenza di portatori di handicap all'interno dei gruppi di visita sarà possibile predisporre la visione dei filmati in uno spazio apposito. 5 livelli collegati da ascensore; percorso accessibile al 90% (fanno eccezione la tributa dell'organo e il pulpito che si trovano a livelli non serviti dall'ascensore)
NON VEDENTI: E' attivo il percorso tattile

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

accesibili biglietteria e bookshop; possibilità di prenotare la visita accompagnata con personale formato nell'accoglienza di persone con disabilità motoria, ciechi e ipovedenti. Tavole tattili lungo il percorso. Sezione del sito dedicata all'accessibilità

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Servizi disponibili per famiglie e bambini

Accessibilità fisica

Accessibilità interna
Accessibilità esterna

Aree dedicate

Area relax/allattamento
Area dedicata ad attività per bambini

Materiale dedicato

Materiale per la visita dedicato ai bambini

Orari e biglietti

Accesso libero con Passaporto Culturale

Attività speciali

Attività per bambini 0-6 anni

Servizi per la visita

Parcheggio passeggino
Fasciatoio

Requisiti del museo a misura di famiglia e bambini

Accessibilità fisica

Aree dedicate

Materiale dedicato

Orari e biglietti

Attività speciali

Servizi per la visita

Fotogallery

Musei simili

Creato a Torino nel 1936 e ospitato dal 1998 nella cripta della chiesa del SS. Sudario, il Museo della Sindone rappr...
Leggi di più...
La Fondazione Accorsi – Ometto è un museo di arti decorative nato nel 1999 dal lascito dell’antiquario torinese Piet...
Leggi di più...
Il Palazzo fu fatto costruire nel XVIII secolo dal Marchese Cuttica di Cassine e presenta uno stile tra il rococò ed...
Leggi di più...
Palazzo Traversa di Bra ospita il museo di archeologia, storia e arte ed è l’erede del Museo Popolare di Storia e d’...
Leggi di più...

Nei dintorni