MUSEO FERROVIARIO PIEMONTESE

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Il Museo Ferroviario Piemontese di Savigliano conserva materiale storico, modelli e locomotive, alcune delle quali a vapore. La nascita del Museo Ferroviario Piemontese risale 1978 ma solo negli anni Novanta emergerà la prima concreta possibilità per il museo di assicurarsi una sede in cui ricoverare ed esporre i rotabili che via via si stanno aggiungendo alla collezione.

La città di Savigliano si propone infatti come città ospite, infatti proprio a Savigliano ha sede la fabbrica di treni nello stesso tempo più antica e più moderna del nostro Paese: costruisce veicoli ferroviari da oltre 150 anni e nei suoi stabilimenti vede oggi la luce il Pendolino, vanto dell’industria nazionale ed esportato in tutto il mondo. I treni storici sono utilizzati per percorsi turistici.

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

MUSEO FERROVIARIO PIEMONTESE
MUSEO FERROVIARIO PIEMONTESE
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.3/5 (15 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Coloira, 7
Comune
SAVIGLIANO
Provincia
CN
Telefono
0172 31192

Orario

Orario

giovedì: 15.00-18.30
sabato-domenica: 10-12.30; 15-18.30

Ultimo aggiornamento al 05/06/2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Info biglietterie e prenotazioni

Modalità di accesso

prenotazione facoltativa, telefonica o con email, per l'ingresso al museo   

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Il Museo della Ceramica sorge nel prestigioso Palazzo Fauzone di Germagnano, nel rione Piazza di Mondovì. Le sale si...
Leggi di più...
Un museo tra due culture. Le raccolte naturalistiche novaresi sono radicate nella storia culturale e sociale della c...
Leggi di più...
Unico al mondo per il suo genere, il Museo è dedicato a Cesare Lombroso (1835 - 1909), fondatore dell'antropologia c...
Leggi di più...
Le collezioni naturalistiche del museo sono nate dalla generosità di Mario Strani che ha donato alla cittadinanza qu...
Leggi di più...

Nei dintorni