MUSEO NAZIONALE DEL RISORGIMENTO ITALIANO

Descrizione

Il Museo Nazionale del Risorgimento fu fondato nel 1878 ed è, per l’importanza storica della sua collezione, l’unico museo del risorgimento italiano ad avere la qualifica di nazionale. Il museo è dedicato al periodo storico del Risorgimento durante il quale avvenne l’unificazione politica dell’Italia e in cui la città di Torino, con i suoi importanti uomini politici, ricoprì un ruolo centrale.

Nel 1908, dopo alcune sistemazioni temporanee, il museo venne allestito nella Mole Antonelliana, dove rimase fino al 1930 per essere poi spostato al Palazzo del Giornale, nel Parco del Valentino, fino al 1938. Da quell’anno la sede del Museo del Risorgimento è Palazzo Carignano che ospita, nelle sue 30 sale, una collezione di oltre 2.500 pezzi.

Subito dopo le Olimpiadi e Paraolimpiadi di Torino 2006 il museo fu chiuso per consentire i lavori di restauro e per rinnovare l’allestimento della parte occupata dalla mostra permanente. Il Museo fu poi riaperto nel 2011 in occasione dei festeggiamenti dei 150 anni dell’unità d’Italia. Il restauro ha permesso di arricchire i percorsi del museo attraverso filmati realizzati con immagini provenienti dalle più importanti collezioni d’Europa proiettati su grandi schermi e da grandi tavoli interattivi grazie ai quali è possibile approfondire le tematiche dei vari video. L’idea portante di questi lavori di restauro è stata quella di dare alla narrazione di questo importantissimo periodo storico un taglio non solo torinese ed italiano, ma anche europeo.

All’interno del museo sono esposti oggetti di varia natura: dipinti, armi, documenti e libri, vessilli, uniformi. La parte più importante della collezione è senza dubbio rappresentata dalla Camera dei deputati del Parlamento Subalpino, dal 1898 monumento nazionale e unico esemplare originale in tutto il mondo delle aule parlamentari istituite dopo le rivoluzioni del 1848.

Il museo è sede di mostre temporanee, attività didattiche, attività per le famiglie, eventi, conferenze e organizza differenti visite guidate di diversi temi e durata.

In abbonamento

Vota il museo

MUSEO NAZIONALE DEL RISORGIMENTO ITALIANO
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.3/5 (7 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Accademia delle Scienze, 5 – ingresso: piazza Carlo Alberto, 8
Comune
TORINO
Provincia
TO
Telefono
011 5621147

Orario

Orario

martedì-domenica: 10.00-18.00

lunedì: chiuso

ultimo ingresso: 17.00

Orario della biblioteca:

lunedì-venerdì: 10.30-16.30

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 10,00

Ingresso ridotto

€ 8,00 (over 65 anni, militari)

€ 5,00 (studenti universitari, dell’Accademia e del Conservatorio)

Ingresso gratuito

minori di 6 anni, disabili, accompagnatori di disabili, insegnanti, guide professioniste.

Accessibilità
Disponibilità disabili
Si
Tariffa disabili

Gratuito per disabile e accompagnatore.

Disabili mezzi pubblici

Autobus: linee 55, 56, 11, 51, 51/, 12, 27, 7, star 1 e 2; Tram: linee 13, 15.

Parcheggio disabili

Parcheggi a pagamento vicini: GTT via Roma, piazza Castello, piazza San Carlo.

Ingresso disabili

Piazza Carlo Alberto 8

Percorso museale disabili

Percorso museale di 30 sale espositive con con possibilità di visionare filmati tematici e proiezioni in sala cinema; supporti multimediali alla visita con touch screen, audioguide, videoguide e schede di sala. Visite guidate standard, tematiche e di approfondimento su prenotazione

Ascensore disabili

Uscita di sicurezza disabili

Servizi museo disabili

Grande attenzione è stata riservata alle persone con disabilità. Tutti gli spazi del museo sono privi di barriere architettoniche. E’ inoltre disponibile un percorso dedicato ai visitatori ipovedenti o non vedenti che, oltre all’ascolto della descrizione di un certo numero di oggetti attraverso le audioguide, offre la possibilità di esplorarne alcuni dal vero, oppure di analizzarne altri mediante appositi pannelli visivo-tattili. Per i visitatori ipoudenti è disponibile un percorso specifico sulle videoguide con il linguaggio dei segni. Per i visitatori con disabilità motorie sono fornite sulle videoguide le didascalie di tutti gli oggetti esposti.E’ disponibile una sedia a rotelle per visitatori con disabilità motorie, su prenotazione.

Servizi igenici disabili

Servizi
Bookshop
Si
Punti di ristoro
Si
Disponibilità audioguide
Si
Audioguide a pagamento
Si
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

Prenotazione obbligatoria.

Tel. 011 5623719, on line  www.museorisorgimentotorino.it

Disponibilità visite orari fissi
Visite orari fissi prenotazione
No
Visite orari fissi orario

Sabato, domenica e festivi ore 15.30.

Fotogallery

Musei simili

Il Museo del Territorio Biellese è il museo della Città di Biella che raccoglie testimonianze dell’intero territorio...
Leggi di più...
Palazzo Traversa di Bra ospita il museo di archeologia, storia e arte ed è l’erede del Museo Popolare di Storia e d’...
Leggi di più...
Il Museo Civico di Cuneo è ospitato entro la suggestiva cornice del Complesso Monumentale di San Francesco, comprend...
Leggi di più...

Nei dintorni