ORTO BOTANICO DI TORINO

Descrizione

L'Orto Botanico di Torino fu fondato nel 1729, per volere di Vittorio Amedeo II. La sua fondazione avvenne con l'istituzione della Cattedra Ordinaria di Botanica presso la Facoltà di Medicina dell'Università di Torino, per la coltivazione e lo studio delle proprietà terapeutiche dei semplici, specie vegetali utilizzate per la preparazione di farmaci.

Accanto a questo tipo di studi si affiancarono ricerche floristiche a scopo medicinale, alimentare e ornamentale legate all'indagine di specie spontanee del territorio piemontese, di specie esotiche e di ibridi. Con nuove collezioni vive, l'Orto acquistò un'impostazione più moderna diventando luogo di raccolta, di coltura, di didattica e di ricerca.

Le Collezioni botaniche dell'Orto sono mantenute in piena terra in tre aree distinte. Nel Giardino dell'Orto Botanico sono coltivate oltre 1500 specie fra erbe, alberi e arbusti. Nella Serra tropicale sono presenti 300 specie. Nella Serra delle piante succulente sono presenti 350 entità. La collezione si è arricchita recentemente di oltre 350 specie provenienti dalla zona sudafricana e inserite nella Serra Nuova allestita nel 2007.

Nel Giardino e nell'Arboreto sono presenti alcuni alberi ottocenteschi tra cui Ginkgo biloba, Tilia tomentosa, Liriodendron tulipifera, Platanus hybrida, Pterocarya fraxinifolia e Fagus sylvatica.

L'Orto Botanico propone visite guidate disponibili tutto l'anno su prenotazione.La visita guidata tradizionale dura circa un'ora e si svolge nelle aiuole dell'Orto e nel retrostante boschetto

Nel corso dell'anno sono organizzate attività, eventi, corsi, conferenze e mostre.

In abbonamento

Vota il museo

ORTO BOTANICO DI TORINO
ORTO BOTANICO DI TORINO
  • Attualmente 2 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 2/5 (5 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Viale Mattioli, 25
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
011 6705970, 328 7093005 (orari ufficio)

Orario

Orario

Dal 22 ottobre l'Orto osserverà la chiusura invernale salvo eventi pre-organizzati.

Dal 8 aprile al 22 ottobre: 

lunedì-venerdì: 9.00- 12.00 

sabato: 15.00-19.00

domenica e festività: 10.00-13.00; 15.00-19.00  (dal 9 aprile al 30 giugno orario continuato 10-00-19-00)

Con visite guidate. Partenze il sabato  alle ore 15.30 e alle ore 17, la domenica e i giorni festivi alle ore 10, 11.30, 15.30 e 17. Durata un’ora circa.

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 5,00

Ingresso ridotto

€ 3,00 (6-12 anni, over 65, soci TCI e FAI, disabili e loro accompagnatori)

Ingresso gratuito

Minori 6 anni e Associazione Amici dell’Orto Botanico di Torino

Accessibilità
Sito accessibile
Si
Tariffa

Ridotto per disabile e accompagnatore

Mezzi pubblici

È possibile raggiungere il museo con i mezzi pubblici (linea 9, 16, 18, 67).

Parcheggio

Il museo non è dotato di un parcheggio proprio, si segnala la presenza di parcheggio pubblico nelle vicinanze (corso Massimo d’Azeglio)

Ingresso

L’ingresso principale non è accessibile al disabile motorio; si può utilizzare in alternativa il passo carraio che viene aperto dal personale di biglietteria.

Percorso museale

Il percorso si sviluppa all’aperto, senza ostacoli. Solamente una serra interrata dell’Ottocento non è accessibile al disabile motorio, le altre sono accessibili. È possibile effettuare la visita con l’ausilio di una guida. È presente un percorso tattile creato nel 2000 con la collaborazione dell’Unione Italiana Ciechi, composto da 15 cartelli in Braille. È necessario prenotare il percorso tattile per richiedere l’accompagnamento della guida che si occupa dell’itinerario. E’ inoltre disponibile, sempre su prenotazione, un percorso LIS (Lingua Italiana dei Segni).

Ascensore

no

Servizi museo

Biglietteria e bookshop sono accessibili. Per il disabile motorio l’accesso alla biglietteria è possibile entrando dal passo carraio e raggiungendo la biglietteria dell’uscita.

Servizi igenici

si

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

telefonare dal lunedì al venerdì, in orario d’ufficio, ai seguenti numeri:
- per visite nei giorni settimanali (dal lunedì al venerdì) e per visite gruppi scolastici: telefono 338-9581569 (Valeria Fossa) o indirizzo mail valeria.fossa@unito.it.
- per visite nei giorni festivi (sabato, domenica e festività infrasettimanali): numero 347-1762896

Disponibilità visite orari fissi
Si
Visite orari fissi prenotazione
no
Visite orari fissi telefono

0116705976, email:  daniela.bouvet@unito.it

Visite orari fissi orario

il sabato alle ore 15.30 e alle ore 17, la domenica e i giorni festivi alle ore 10, 11.30, 15.30 e 17. Durata un’ora circa.

Fotogallery

Musei simili

Nel Museo Naturalistico del Fiume Po sono allestiti diorami in scala reale che riproducono i principali ecosistemi d...
Leggi di più...
Il Museo del Piropo di Martiniana Po è stato pensato per portare il grande pubblico a conoscenza di una caratteristi...
Leggi di più...
Il Museo Civico "Craveri" di Storia Naturale  è il più importante Museo di Storia Naturale della provincia di Cuneo...
Leggi di più...
Situato a 1.200 m di quota ha lo scopo di far conoscere la flora montana ed alpina, in particolar modo il Faggio che...
Leggi di più...

Nei dintorni