ORTO BOTANICO DI TORINO

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

L'Orto Botanico di Torino fu fondato nel 1729, per volere di Vittorio Amedeo II. La sua fondazione avvenne con l'istituzione della Cattedra Ordinaria di Botanica presso la Facoltà di Medicina dell'Università di Torino, per la coltivazione e lo studio delle proprietà terapeutiche dei semplici, specie vegetali utilizzate per la preparazione di farmaci.

Accanto a questo tipo di studi si affiancarono ricerche floristiche a scopo medicinale, alimentare e ornamentale legate all'indagine di specie spontanee del territorio piemontese, di specie esotiche e di ibridi. Con nuove collezioni vive, l'Orto acquistò un'impostazione più moderna diventando luogo di raccolta, di coltura, di didattica e di ricerca.

Le Collezioni botaniche dell'Orto sono mantenute in piena terra in tre aree distinte. Nel Giardino dell'Orto Botanico sono coltivate oltre 1500 specie fra erbe, alberi e arbusti. Nella Serra tropicale sono presenti 300 specie. Nella Serra delle piante succulente sono presenti 350 entità. La collezione si è arricchita recentemente di oltre 350 specie provenienti dalla zona sudafricana e inserite nella Serra Nuova allestita nel 2007.

Nel Giardino e nell'Arboreto sono presenti alcuni alberi ottocenteschi tra cui Ginkgo biloba , Tilia tomentosa ,  Liriodendron tulipifera , Platanus hybrida , Pterocarya fraxinifolia e Fagus sylvatica .

L'Orto Botanico offre visite guidate per gruppi e scuole, disponibili tutto l'anno su prenotazione. E’ aperto al pubblico da metà aprile a metà ottobre, con possibilità di visite guidate, comprese nel biglietto di ingresso; la durata è di circa un'ora e si svolgono nelle aiuole dell'Orto e nel retrostante boschetto.

Nel corso dell'anno sono organizzate attività, eventi, corsi, conferenze e mostre. Per informazioni: www.ortobotanico.unito.it/eventi. E’ possibile iscriversi alla newsletter mensile dell’Orto Botanico, inviata via mail, dal sito stesso o contattando daniela.bouvet@unito.it

In abbonamento
Eventi

Vota il museo

ORTO BOTANICO DI TORINO
ORTO BOTANICO DI TORINO
  • Attualmente 3 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 2.8/5 (17 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Viale Mattioli, 25
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
011 6705970 | 328 7093005 (orari ufficio)

Orario

Orario

L'Orto Botanico è chiuso fino ad aprile 

*dati aggiornati al 30/10/2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Info biglietterie e prenotazioni

Modalità di accesso

prenotazione obbligatoria online per l'ingresso al sito

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

Il percorso si sviluppa all’aperto, senza ostacoli. Solamente una serra interrata dell’Ottocento non è accessibile al disabile motorio. È possibile effettuare la visita con l’ausilio di una guida.

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Biglietteria e bookshop sono accessibili. Per il disabile motorio l’accesso alla biglietteria è possibile entrando dal passo carraio 

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Il MAcA è un museo interattivo focalizzato sui temi ambientali con percorsi pensati per riflettere, divertendosi, su...
Leggi di più...
Il Giardino Botanico Rea, sito in Val Sangone, venne fondato nel 1967 da Giuseppe Giovanni Bellia, appassionato bota...
Leggi di più...
Nel Museo Naturalistico del Fiume Po sono allestiti diorami in scala reale che riproducono i principali ecosistemi d...
Leggi di più...

Nei dintorni