PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Residenza Sabauda per la Caccia e le Feste edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra, la Palazzina di Caccia di Stupinigi è uno dei gioielli monumentali di Torino. Proprietà della Fondazione Ordine Mauriziano, dopo importanti lavori di restauro, è oggi un museo aperto al pubblico.

La Palazzina di Caccia  che è uno dei complessi settecenteschi più straordinari in Europa, ha piena dignità museale con i suoi arredi originali, i dipinti, i capolavori di ebanisteria e il disegno del territorio. La costruzione della Palazzina di Caccia inizia nel 1729 su progetto di Filippo Juvarra, e continua fino alla fine del XVIII sec. con  interventi di ampliamento e completamento di Benedetto Alfieri e di altri architetti quali Giovanni Tommaso Prunotto, Ignazio Birago di Borgaro, Ludovico Bo, Ignazio Bertola.

Testimonianza eccezionale dello spirito del tardo Juvarra e di Benedetto Alfieri, si specchia e ritrova nel rococò internazionale delle residenze reali europee. È luogo di loisir per la caccia nella vita di corte sabauda, sontuosa e raffinata dimora prediletta dai Savoia per feste e matrimoni durante i secoli XVIII e XIX, nonché residenza prescelta da Napoleone nei primi anni dell’800. Agli inizi del XX secolo è scelta come residenza dalla Regina Margherita e dal 1919 è anche sede del Museo dell’Arredamento.

In abbonamento

Vota il museo

PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI
PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.6/5 (37 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Piazza Principe Amedeo, 7
Comune
NICHELINO
Provincia
TO
Telefono
011 6200634

Orario

Orario

martedì-venerdì: 10.00-17.30 (ultimo ingresso ore 17)
sabato-domenica: 10.00-18.30 (ultimo ingresso alle 18)

*dati aggiornati al 05-06-2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Info biglietterie e prenotazioni

Modalità di accesso

 prenotazione facoltativa, telefonica o con email, per l'ingresso al museo   

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Tariffa scontata

LEGGI INFO

Ingresso ridotto 8.00 euro

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

Tutto il percorso è su un unico piano

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Accessibili tutti i servizi

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Servizi disponibili per famiglie e bambini

Accessibilità fisica

Accessibilità interna
Accessibilità esterna

Aree dedicate

Area dedicata ad attività per bambini

Orari e biglietti

Fasce orarie suggerite per famiglie
Accesso libero con Passaporto Culturale

Servizi per la visita

Parcheggio passeggino
Fasciatoio
Alzatina
Rialzo WC

Requisiti del museo a misura di famiglia e bambini

Accessibilità fisica

Aree dedicate

Orari e biglietti

Servizi per la visita

Fotogallery

Musei simili

Simbolo della Città, la Torre civica del Belvedere si trova sulla sommità della collina del rione di Piazza, la part...
Leggi di più...
Il Castello di Rocca de' Baldi fu creato con carattere prettamente difensivo, ma si trasformò nel corso dei secoli i...
Leggi di più...
Incastonato nelle Alpi, il Forte Albertino è un importante esempio di architettura militare. Al suo interno contiene...
Leggi di più...
La Casa del Conte Verde è un importante esempio di architettura piemontese del Quattrocento, l'edificio ospita diver...
Leggi di più...

Nei dintorni

Il complesso settecentesco, sito storico tra i più importanti d’Italia, comprende il castello, la tomba (monumento n...
Leggi di più...
Munlab Ecomuseo dell’Argilla accoglie una fornace centenaria, un’oasi naturalistica, la fabbrica in attività e le su...
Leggi di più...
Il museo del Toro e della leggenda granata è ospitato nella splendida dimora patrizia Villa Claretta Assandri del XV...
Leggi di più...