PALAZZO TAFFINI D'ACCEGLIO - SALE STORICHE

Descrizione

L’organizzazione di palazzo Taffini d’Acceglio di Savigliano segue il modello aristocratico piemontese del XVII secolo. Salendo al piano nobile si ha accesso al salone d’onore, considerato sala di maggior magnificenza dell’intero palazzo, riportata all’antico splendore da un restauro del 2004.

Gli affreschi trasformano la sala in un belvedere con colonne ioniche che sorreggono un importante coronamento e lasciano aperta la scena alla Gloria ed alla Fama che nel cielo aperto celebrano il principe Amedeo, marito di Cristina di Francia. Secondo l’impostazione di matrice romana, la loggia dipinta con colonne sfonda le pareti e lascia immaginare oltre, uno spazio aperto al di là della sala.

Sull’ampia volta a botte, il carro della Vittoria Alata e della Fama, che celebrano il nome di Vittorio Amedeo, occupano quasi tutto il cielo visibile. Non è più a Molineri che dobbiamo la grandiosa opera ma ad altro o altri artisti.

Tra le numerose ipotesi formulate la più accreditata vede impegnati in questo cantiere artisti comunque legati alla scuola pittorica saviglianese. Due nomi emergono tra gli altri: quelli di Jean Claret e del fossanese Giovenale Boetto attivi a Savigliano in quel periodo e spesso impegnati insieme in altri cantieri.

Dal 1976 è di proprietà della Banca Cassa di Risparmio di Savigliano che lo utilizza come sede di rappresentanza e ha provveduto ai dovuti recuperi e restauri.

In abbonamento

Vota il museo

PALAZZO TAFFINI D'ACCEGLIO - SALE STORICHE
PALAZZO TAFFINI D'ACCEGLIO - SALE STORICHE
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Sant'Andrea, 53
Comune
SAVIGLIANO
Provincia
CN
Telefono
0172 370736; 0172 710247 (Orari IAT: martedì e venerdì mattina, sabato, domenica e festivi)

Orario

Orario

martedì-venerdì: 9.00-12.30

sabato-domenica: 10.00-12.30; 14.30-18.30

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

sale storiche: € 4,00

Múses: € 7,00

*per il tariffario mostre temporanee contattare il museo

Ingresso ridotto

gli Abbonati hanno diritto al biglietto ridotto per il Múses - Accademia Europea delle Essenze di Savigliano a € 5,00

Ingresso gratuito

minori 12 anni

Accessibilità
Sito accessibile
Si
Tariffa

Intero

Mezzi pubblici

E’ possibile raggiungere le vicinanze del museo con i mezzi pubblici. (treno e bus urbano)

Parcheggio

Il museo è dotato di un proprio parcheggio è infatti possibile accedere con l’automobile, nel cortile interno del museo, in modo da far scendere l’utente disabile il più vicino possibile all’ingresso.

Ingresso

L’ingresso principale del museo è accessibile al disabile motorio, si segnala la presenza si una soglia inferiore a 2,5 cm.

Percorso museale

L’esposizione del museo è strutturata tutta al primo piano, non sono presenti ostacoli per la mobilità lungo il percorso espositivo

Ascensore

Il museo è dotato di ascensore capiente; consente l’accesso per una carrozzina

Uscita di sicurezza

Sono presenti delle uscite di sicurezza, non sono accessibili ai disabile motorio per la presenza di gradini.

Servizi museo

E’ possibile prenotare visite guidate

Servizi igenici

Sono presenti dei servizi igienici a norma per i disabili, al primo piano.

Servizi
Bookshop
No
Disponibilità audioguide
No
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo

Martedì, venerdì mattina, sabato, domenica e festivi: 0172 370736
Lunedì, mercoledì e giovedì: 0172 710247

Disponibilità visite orari fissi
Sì. su richiesta
Visite orari fissi prenotazione
Visite orari fissi telefono

Ufficio turistico: 0172 710247

Ente Manifestazioni: 0172 712536

Eventi

Musei simili

Il Castello di Magliano Alfieri è sede del Museo Civico Antonio Adriano Arti e Tradizioni Popolari La Cultura del Ge...
Leggi di più...

Nei dintorni