PAV - PARCO ARTE VIVENTE

Le informazioni sono in costante aggiornamento, per maggiori dettagli contattare il museo

Descrizione

Il PAV-Parco Arte Vivente è un centro sperimentale d’arte contemporanea, concepito dall’artista Piero Gilardi e diretto da Enrico Bonanate che comprende un sito espositivo all’aria aperta e un museo interattivo inteso quale luogo d’incontro e di esperienze di laboratorio rivolte al dialogo tra arte e natura, biotecnologie ed ecologia, tra pubblico e artisti.

Il Parco è un territorio verde in continua evoluzione e occupa un’area ex-industriale di circa 23.000mq dove, oltre a Trèfle, installazione ambientale dell’artista Dominique Gonzalez-Foerster (2006) e Jardin Mandala, giardino progettato dal paesaggista Gilles Clément (2010), sono in progress altri interventi di natura relazionale e partecipata (Focolare, vincitore del Premio PAV 2012 e Urbees, progetto di apicoltura urbana, 2011, all’interno de La Foliedu PAV di Emmanuel Louisgrand, 2009).

L’Art Program, diretto da Piero Gilardi e curato da Marco Scotini, si sviluppa attraverso la realizzazione da parte di artisti italiani e internazionali di opere e installazioni d’arte contemporanea, interventi permanenti e temporanei sia negli spazi esterni sia nelle aree espositive interne. Il campo di indagine è l’Arte del vivente, una declinazione delle tendenze contemporanee che nel suo insieme comprende la Bioarte, la Biotech art, l’Arte transgenica e l’Arte cosiddetta ecologica; sperimentazioni che includono materiali organici e inorganici, e dove la vita – con le attuali riflessioni bioetiche sull’uso di determinate pratiche  – indotta anche attraverso mezzi biotecnologici. 

Le Attività Educative e Formative, curate da Orietta Brombin, prevedono il coinvolgimento del pubblico in workshop e seminari condotti dagli artisti stessi, oltre a un programma aperto a tutti, con visite guidate, stage di formazione per insegnanti, operatori e studenti di tutte le età e per il pubblico adulto. Il programma propone itinerari di conoscenza teorica, workshop e laboratori in collaborazione con esperti di varie discipline, fornendo mezzi e materiali per vivere un’esperienza personale ricca di stimoli cognitivi, emotivi ed espressivi.

In abbonamento

Vota il museo

PAV - PARCO ARTE VIVENTE
PAV - PARCO ARTE VIVENTE
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.5/5 (17 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Via Giordano Bruno, 31
Comune
Torino
Provincia
TO
Telefono
011 3182235

Orario

Orario

mercoledì-venerdì: 15.00-18.00
sabato-domenica: 12.00-19.00

*ultimo aggiornamento al 30/06/2020

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Info biglietterie e prenotazioni

Modalità di accesso

a questo link tutte le info; non è necessario prenotare

http://parcoartevivente.it/info-2/

Musei della stessa provincia

Servizi disponibili per famiglie e bambini

Accessibilità fisica

Accessibilità interna
Accessibilità esterna

Aree dedicate

Area relax/allattamento
Area dedicata ad attività per bambini

Orari e biglietti

Fasce orarie suggerite per famiglie
Accesso libero con Passaporto Culturale

Servizi per la visita

Parcheggio passeggino
Fasciatoio
Alzatina
Scaldabiberon / Scaldavivande
Tappetini

Requisiti del museo a misura di famiglia e bambini

Accessibilità fisica

Aree dedicate

Orari e biglietti

Servizi per la visita

Fotogallery

Musei simili

Nato nel 1909 come Museo Storico Artistico del Verbano e delle Valli adiacenti per volontà di Antonio Massara. Nel 1...
Leggi di più...
La casa-studio di Giuseppe Pellizza da Volpedo è un atelier fatto costruire dal pittore nel 1888 e successivamente a...
Leggi di più...
Fin dalla sua nascita, avvenuta nel 1995, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo si occupa di diffondere l’interesse...
Leggi di più...
Cittadellarte-Fondazione Pistoletto viene istituita nel 1998 come attuazione concreta del Manifesto Progetto Arte, c...
Leggi di più...

Nei dintorni