PINACOTECA GIOVANNI E MARELLA AGNELLI

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

La Pinacoteca Agnelli è un’istituzione museale situata a Torino all’interno del Lingotto, l'ex fabbrica di automobili FIAT costruita negli anni Venti del Novecento e trasformata in edificio polivalente da Renzo Piano alla fine degli anni Novanta.

Nata nel 2002 per conservare e valorizzare la storica collezione di opere donate alla città da Giovanni e Marella Agnelli, la Pinacoteca accoglie 25 capolavori che spaziano dal Settecento alla metà del Novecento.

Dal 2007 al 2021 l'istituzione ha portato avanti una programmazione di mostre temporanee dedicata al tema del collezionismo. Nel 2022, anno del ventennale, s’inaugura un nuovo corso. La direzione programmatica comprende l’espansione dei suoi spazi sulla iconica pista sul tetto del Lingotto, dando vita a un ambizioso progetto di arte all’aperto con un percorso espositivo sorprendente di installazioni artistiche e ambientali, la produzione di mostre negli spazi interni del museo e un inedito progetto di riattivazione della collezione permanente.

Attraverso progetti espositivi di ricerca e collaborazioni con istituzioni italiane e internazionali, la Pinacoteca Agnelli si trasforma in un luogo aperto alla riflessione sulle tematiche della contemporaneità, votato all’inclusione e alla partecipazione di pubblici diversi, e riconosce un ruolo centrale all’educazione, con una prospettiva che vede l’arte come strumento fondamentale per conoscere il mondo e affrontare la sua complessità.

In abbonamento

Vota il museo

PINACOTECA GIOVANNI E MARELLA AGNELLI
PINACOTECA GIOVANNI E MARELLA AGNELLI
  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.5/5 (11 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Lingotto – Via Nizza, 230 int.103
Comune
TORINO
Provincia
TO
Telefono
011 0925019

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Tariffa scontata

LEGGI INFO

Ingresso gratuito

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

La collezione permanente è posta nello Scrigno, la biglietteria è al quarto piano e le sale per le mostre temporanee sono al terzo e al quarto piano. L’accesso alla Pinacoteca si trova al primo piano del centro commerciale del Lingotto. La Pinacoteca ha realizzato un modello tridimensionale dell’intero complesso architettonico del Lingotto, per permettere a non vedenti e ipovedenti di cogliere, attraverso una visita tattile, l’architettura della storica fabbrica e la trasformazione di Renzo Piano

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Accessibili biglietteria e bookshop. È possibile prenotare visite guidate. E' disponibile il servizio di audioguide in italiano, francese e inglese

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Fotogallery

Musei simili

Il barocco Palazzo Mazzetti, sede del Museo e della Pinacoteca Civica di Asti, è situato sulla Contrada Maestra, ogg...
Leggi di più...
La costruzione del castello di Saluzzo, alla sommità del borgo su precedenti fortificazioni, è databile tra il 1270...
Leggi di più...
Il Complesso del Broletto ospita al suo interno l’importante raccolta di pittura e scultura donata da Alfredo Gianno...
Leggi di più...
Palazzo Lomellini, di proprietà del Comune di Carmagnola dal 1939, è sede della Civica Galleria d'Arte Contemporanea...
Leggi di più...

Nei dintorni