Palazzo dei Musei - Museo di Storia Naturale “Pietro Calderini”

Descrizione

Il Museo di Storia Naturale “Pietro Calderini” fa parte, insieme con la Pinacoteca, del complesso museale di Palazzo dei Musei a Varallo.

Il progetto per l’istituzione a Varallo di un Museo di Storia Naturale nacque per volere del sacerdote valsesiano Pietro Calderini (1824-1906), con lo scopo di fornire agli studenti delle Regie Scuole Tecniche  materiali naturalistici da utilizzarsi per uno studio più efficace delle discipline scientifiche. Dal momento della fondazione, il progetto di Pietro Calderini divenne non solo luogo di istruzione per i giovani, ma anche di promozione degli studi scientifici in Valsesia. A partire dalla fondazione ciò che prevalse fu la vocazione scientifica del museo ma la natura dei doni che esso ricevette negli anni successivi spaziò tra diversi ambiti.

Alla morte del fondatore, nel 1906, il Museo fu a lui intitolato. Trasferito dagli anni Sessanta del Novecento al secondo piano di Palazzo dei Musei, esso subì una contrazione degli spazi che costrinse ad una riduzione del materiale esposto al pubblico. Il nuovo allestimento, presentato a giugno 2017 a centocinquant’anni dalla sua fondazione, consente ora di restituire al Museo Calderini un assetto scientifico più rigoroso, con un’organizzazione e un ordinamento delle raccolte secondo la loro tipologia: scienze naturali, archeologia e demo-etnografia vengono separate, rappresentando così in modo più organico la duplice natura dell’istituzione. 

In abbonamento

Vota il museo

Palazzo dei Musei - Museo di Storia Naturale “Pietro Calderini”
Palazzo dei Musei - Museo di Storia Naturale “Pietro Calderini”
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4/5 (4 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Condividi   

Musei della stessa provincia

Torna a tutte le Province

Info

Stato
Aperto
Indirizzo
Via Pietro Calderini, 25
Comune
Varallo
Provincia
VC
Telefono
0163 51424

Orario

Orario

martedì-domenica: 10.30-12.30; 14.30-18.00

Ultimo ingresso ore 17.00

* Per aperture e chiusure straordinarie e durante le festività contattare il museo.

Tariffe

Ingresso intero

€ 10,00 (comprende l’accesso a tutte le collezioni di Palazzo dei Musei)

Ingresso ridotto

€ 6,00 (gruppi con più di 10 persone, over 65, studenti 14 – 16 anni, soci Touring.
Questo biglietto comprende inoltre l’accesso ad una singola collezione di Palazzo dei Musei: Pinacoteca, Museo Calderini, Collezione Remogna, Collezione di maioliche Franchi)

€ 3,00 (bambini dai 7 ai 13 anni)

Ingresso gratuito

bambini da 0 a 6 anni con accompagnatore, possessore di tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte, Soci Società di Incoraggiamento allo Studio del Disegno e di Conservazione delle Opere d’Arte in Valsesia – ONLUS, disabile con accompagnatore

Accessibilità
Sito accessibile
Si
Tariffa

Gratuito per disabile e accompagnatore

Mezzi pubblici

E' possibile raggiungere Varallo con mezzi pubblici.

Parcheggio

Il museo non è dotato di un proprio parcheggio, su richiesta telefonica è possibile accedere al cortile interno del museo, molto vicino alla biglietteria.

Ingresso

L’ingresso di Palazzo dei Musei è accessibile al disabile motorio.

Percorso museale

La sala museale è interamente posta al secondo piano del piano, non raggiungibile dal disabile motorio.

Ascensore

No

Uscita di sicurezza

Il museo è dotato di uscite di sicurezza non utilizzabili dai disabili motori.

Servizi museo

Sono presenti e accessibili al disabile i servizi di biglietteria e bookshop. Il museo è dotato di un proprio sito internet. 

Servizi igenici

Sono presenti servizi igienici a norma per disabili a piano terra.

Servizi
Bookshop
Si
Disponibilità audioguide
Si
Audioguide a pagamento
No
Visite
Disponibilità visite di gruppo
Si
Prenotazione visite di gruppo
Si
Telefono per visite di gruppo
Disponibilità visite orari fissi
No
Visite orari fissi prenotazione
No
Eventi

Musei simili

II Museo Civico della Stampa, ospitato nel Palazzo secentesco delle Orfane, ex convento dei Carmelitani Scalzi, cons...
Leggi di più...
Il MAcA è un museo interattivo focalizzato sui temi ambientali con percorsi pensati per riflettere, divertendosi, su...
Leggi di più...
Il Museo del Rubinetto e della sua Tecnologia di San Maurizio d’Opaglio, è un unicum al mondo; esso affronta l’affas...
Leggi di più...
Simbolo della Città, la Torre civica del Belvedere si trova sulla sommità della collina del rione di Piazza, la part...
Leggi di più...

Nei dintorni