TORRE CIVICA DEL BELVEDERE

Le informazioni sono in costante aggiornamento. Per verificare orari e modalità di prenotazione degli ingressi contattare il museo.

Descrizione

Simbolo della Città, la Torre civica del Belvedere si trova sulla sommità della collina del rione di Piazza, la parte alta di Mondovì. Edificata nel XIV secolo, era in origine il campanile dell’antica chiesa di Sant'Andrea abbattuta nel 1802. È detta anche “dei Bressani” dal nome dell’importante famiglia che la utilizzò come simbolo di prestigio e  potere.

Alta 29,10 metri con una scala interna di 87 scalini, domina l’abitato offrendo un panorama spettacolare sulla Langa, la pianura e le Alpi. Nel 1762 Giovanni Battista Beccaria la utilizzò come punto trigonometrico per la determinazione dell’arco meridiano passante per il Piemonte.

All'interno è ospitata una sezione del “Parco del Tempo”, che permette di scoprire varie tipologie di orologi da campanile, tra i quali  quello  della Torre, ideato nel 1859, che  ha la caratteristica di far muovere su ognuno dei quattro lati della torre una lancetta singola, lunga circa due metri.

Nel giardino circostante sono stati installati tre nuovi orologi solari: una meridiana anallematica, un orologio orizzontale a tempo vero locale combinato con un equatoriale che indica il tempo vero dell’Europa centrale e un orologio per le ore italiche e Babilonesi.

In abbonamento

Vota il museo

TORRE CIVICA DEL BELVEDERE
TORRE CIVICA DEL BELVEDERE
  • Attualmente 4 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4/5 (7 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Info

Indirizzo
Giardini del Belvedere - Piazza
Comune
MONDOVI'
Provincia
CN
Telefono
0174 330358 (Ufficio I.A.T. di Mondovì)

Accessibilità

Museo accessibile a persone con disabilità

Tariffa d’ingresso dedicata ai disabili

Museo raggiungibile con mezzi pubblici

Presenza di fermate accessibili dei mezzi pubblici nei pressi del museo

Presenza degli stalli per il parcheggio delle persone con disabilità

Museo accessibile al disabile motorio

Presenza di un ingresso alternativo per i disabili

Ingresso per i disabili dotato di campanello

Percorsi museali dedicati

LEGGI INFO

L’esposizione del museo essendo ubicata in una torre si articola su scale; non è quindi accessibile al disabile motorio.

Museo dotato di ascensore

Ascensore dotato di pulsantiera in Braille

Ascensore dotato di annuncio vocale del piano

Museo dotato di uscite di sicurezza utilizzabili dai disabili motori

Impianti visivi o acustici per la comunicazione di informazioni in situazioni di pericolo

Servizi del museo

LEGGI INFO

Sono presenti ma non accessibili al disabile motorio i servizi di biglietteria. E’ possibile prenotare visite guidate.

Servizi igienici dedicati per le persone con disabilità

Audioguide o supporti alla visita appositamente pensati per persone con disabilità

Legenda

  • si
  • no
  • in parte
  • non specificato
  • leggi info

Musei della stessa provincia

Musei simili

Gli Appartamenti Reali abitati da Vittorio Emanuele II di Savoia e Rosa Vercellana, “la Bela Rosin”, contessa di Mir...
Leggi di più...
La settecentesca villa dei signori di Conzano, sovrapposta a un impianto originario quattrocentesco, è inserita nell...
Leggi di più...
Fondato intorno all’XI secolo come casaforte nella Marca di Torino, il castello di Racconigi passò successivamente a...
Leggi di più...
La Venaria Reale, una delle più sontuose residenze reali europee, è un grande progetto culturale permanente situato...
Leggi di più...

Nei dintorni