Appartamenti Reali della Mandria

Museo 16/07/2020

Gli Appartamenti Reali del Castello della Mandria abitati da Vittorio Emanuele II di Savoia e Rosa Vercellana, “la Bela Rosin”, contessa di Mirafiori e Fontanafredda, recentemente restaurati, sono composti da 20 sale, completamente arredate con preziosi manufatti, oltre 100 opere d'arte, preziosi tessuti, arredi e suppellettili delle antiche collezioni sabaude che permettono di godere a pieno del gusto del primo re d'Italia. Le scelte decorative e d'arredo furono affidate all'architetto di corte Domenico Ferri, che promosse un significativo cantiere figurativo tutt'oggi perfettamente conservato.

L’atmosfera è speciale ed evocativa: non si entra in museo, ma nelle stanze private del Re, pensate ed organizzate per una agiata vita di campagna, insieme alla donna amata, Rosa Vercellana, e ai loro figli.

Lontano dall’ufficialità della corte il sovrano è qui colto come uomo che ha scelto liberamente il luogo dove dedicarsi alle sue attività preferite come la caccia o il gioco del biliardo. Per questa ragione gli Appartamenti Reali de La Mandria svelano aspetti unici e del tutto peculiari della vita regale, permettendo di scorgere un profilo più intimo rispetto ad altre residenze dove era lasciato spazio al cerimoniale e alla rappresentanza.

Immerso nell’oasi naturale del Parco della Mandria, il Castello, con i suoi Appartamenti Reali, affascina per il suo rapporto con l’ambiente circostante e con la Reggia. Qui si possono trascorrere ore piacevoli con escursioni nei boschi o in bicicletta, alla scoperta della flora e della fauna selvatica.

Condividi   

Ultime news

Attivo sui social ogni giorno dallo scorso 3 giugno, il progetto ContemporaneA. Parole e storie di donne si prepara...
Leggi di più...
GEP | Giornate Europee del Patrimonio 2020Sabato 26 e domenica 27 settembre si celebrano in Italia le GEP – Giornate...
Leggi di più...
1-4 ottobre 2020 | gratuitoIl Festival CinemAmbiente nasce a Torino nel 1998 con l’obiettivo di presentare i miglior...
Leggi di più...
Saluzzo, la città marchionale ai piedi del Monviso, dal 18 settembre al 22 novembre 2020 diventa la capitale dell’Ar...
Leggi di più...