Castello di Govone

Museo 16/07/2020

Il Castello domina l’intero paese e l’ampia valle del Tanaro. L’edificio è costituito da due piani principali e un terzo di minor altezza, tra loro collegati da eleganti scaloni e scale di servizio. La facciata è ricca di decorazioni e sculture ed è affiancata da due avancorpi in mattoni rossi. Lo scalone d’onore è formato da quattro rampe marmoree, fiancheggiate da parapetti a balaustra e decorate da possenti telamoni e bassorilievi provenienti dalla Venaria Reale.

L’intera costruzione è delimitata da un vasto parco all’inglese da un giardino pensile, ricco di aiuole, fontane ed alberi. La costruzione attuale è opera dei Conti Solaro, Signori di Govone fin dal XIII secolo. L’opera fu proseguita dagli eredi nel corso del Settecento con ’intervento dell’Architetto Benedetto Alfieri e di Filippo Juvarra.

Dopo vari passaggi divenne proprietà del principe Carlo Felice che si occupò attivamente del restauro e dell’ammodernamento del castello. Particolare attenzione venne dedicata alla decorazione del salone centrale, che fu affidata al pittore Luigi Vacca insieme alle decorazioni delle sale di udienza degli appartamenti reali. Quattro sale conservano le pareti rivestite da raffinate tappezzerie cinesi.

Terminati i lavori di ammodernamento, Carlo Felice stabilì qui la sua residenza estiva, con le annesse funzioni regali, il ricevimento di Sovrani, Capi di Stato e personaggi illustri.

Oggi il castello è una significativa testimonianza della vita di corte piemontese di inizio Ottocento. Dal 1 agosto al 6 settembre 2020 è visitabile la mostra  ATTESE – Sogni, speranze, realtà tra pittura e illustrazione con opere dell’illustratrice, pittrice e fumettista Cinzia Ghigliano. 

Condividi   

Ultime news

Gusta il teatro anche durante l’estate!Ami le storie e le emozioni dello spettacolo dal vivo? Non perderti la nostra...
Leggi di più...
Scegli la tua struttura di ospitalità ideale per il tuo prossimo fine settimana o la tua vacanza; acquistando la pri...
Leggi di più...
Sulla sponda sinistra del fiume Tanaro, la Cittadella di Alessandria non ha mai cessato di presidiare severa la Stra...
Leggi di più...
Il Forte di Gavi è una fortezza storica di tipo difensivo costruita dai genovesi su un preesistente castello di orig...
Leggi di più...