Giornata mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

19/11/2021

In occasione della Giornata mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, BCT Biblioteche Civiche Torinesi in collaborazione con Abbonamento Musei | Osservatorio Culturale del Piemonte | CCW - Cultural Welfare Center |SCT - Social Community Centre UniTo presentano la riflessione pubblica CRESCERE CON LA CULTURA. FAMIGLIA E PRIMA INFANZIA A TORINO E IN PIEMONTE.

Venerdì 19 novembre, ore 10.00-13.30 presso Spazio BAC - Barolo Arti con le Comunità, Distretto sociale Barolo in via Cottolengo 24/bis, Torino.

Quale nuovo ruolo per la Cultura nel promuovere il benessere e lo sviluppo dei bambini e delle bambine, a partire dai primi cruciali mille giorni e nel supportare il ruolo genitoriale, l’inclusione delle famiglie con minori anche alla luce delle conseguenze generate dalla pandemia, soprattutto sui più fragili?

Questa domanda aprirà il confronto promosso dalle BCT - Biblioteche civiche torinesi che hanno intrapreso un innovativo percorso di collaborazione con CCW - Cultural Welfare Center, Abbonamento Musei, Osservatorio Culturale del Piemonte, e SCT- Social Community Theatre Centre dell’Università di Torino.

Amministratori pubblici, investitori sociali ed esperti dei mondi della Sanità, del Sociale, dell’Educazione e della Cultura daranno contributi per una lettura di scenario, partendo dalla Città di Torino: i bisogni delle famiglie con le sfide acuite dalla pandemia e le risposte attivate e attivabili per promuovere benessere e inclusione sociale.

Condividi   

Ultime news

Il Castello di Rivara si trova nel Canavese ed è costituito da un maniero medievale e da un palazzo neobarocco, megl...
Leggi di più...
In caso di chiusura dei musei verranno automaticamente recuperati i giorni di mancato utilizzo dell’Abbonamento Muse...
Leggi di più...
Scopri le mostre comprese nel tuo Abbonamento MuseiCon la tessera visiti i grandi musei di Torino come il Museo Egiz...
Leggi di più...
Stagione 2021-22Ecco la scatola dei sogni Torino Spettacoli per riprenderci la bella abitudine di andare a TeatroCon...
Leggi di più...