La Valle d’Aosta entra in Abbonamenti Musei

Highlights 28/06/2019

I castelli di Fénis, Issogne, Verrès, Sarre, il Baron Gamba di Chatillon, il Mar, l’Area megalitica e ancora il Teatro Romano, il Criptoportico, il Pont d’Ael e il Centro Saint-Benin. Sono solo alcuni dei 16 beni culturali valdostani, che dal prossimo 28 settembre entreranno nel circuito culturale di Abbonamento Musei Piemonte e Abbonamento Musei Lombardia. 

Con l’ingresso della Valle d’Aosta nel circuito gli Abbonati avranno l’opportunità di cogliere nuovi stimoli grazie a una straordinaria offerta culturale extra-regionale comprensiva anche di eventi, mostre temporanee, proposte specifiche e attività.

Scopri i siti valdostani in Abbonamento

Condividi   

Ultime news

Continuano gli appuntamenti del progetto integrato Berlino 89. Muri di ieri, muri di oggi coordinato dall'Istituto S...
Leggi di più...
Tutta l'arte che vuoi, tutte le volte che vuoi.Con Abbonamento Musei puoi visitare come vuoi e quando vuoi tutti i m...
Leggi di più...
L’emozione di guardare con gli occhi di Leonardo la Milano di fine Quattrocento.L’esperienza unica e imperdibile di...
Leggi di più...
Il Festival internazionale Back TO Bach si svolgerà a Torino e in Piemonte nell'autunno 2019. Tra gli eventi di punt...
Leggi di più...