La Valle d’Aosta entra in Abbonamenti Musei

Highlights 28/06/2019

I castelli di Fénis, Issogne, Verrès, Sarre, il Baron Gamba di Chatillon, il Mar, l’Area megalitica e ancora il Teatro Romano, il Criptoportico, il Pont d’Ael e il Centro Saint-Benin. Sono solo alcuni dei 16 beni culturali valdostani, che dal prossimo 28 settembre entreranno nel circuito culturale di Abbonamento Musei Piemonte e Abbonamento Musei Lombardia. 

Con l’ingresso della Valle d’Aosta nel circuito gli Abbonati avranno l’opportunità di cogliere nuovi stimoli grazie a una straordinaria offerta culturale extra-regionale comprensiva anche di eventi, mostre temporanee, proposte specifiche e attività.

Scopri i siti valdostani in Abbonamento

Condividi   

Ultime news

Sabato 21 e domenica 22 settembre si celebrano in tutta Italia le GEP | Giornate Europee del Patrimonio 2019, quest'...
Leggi di più...
L’Abbonamento Musei ha un nuovo sistema tecnologico di vendita e registrazione degli ingressi che rende più veloci l...
Leggi di più...
Le iniziative, mostre, incontri legati all'opera di Giuseppe Pellizza da Volpedo, programmate nell'arco del mese di...
Leggi di più...
Dal 15 al 22 settembre 2019 il Borgo Medievale ospiterà alle ore 20 King Lear-Ned. Lo strappo di William Shakespeare...
Leggi di più...