Pinacoteca "il Divisionismo" di Tortona

Museo 30/07/2020

Il Divisionismo è nato nell’ultimo decennio dell’Ottocento dalle istanze innovative della tecnica pittorica introdotte da artisti come Giovanni Segantini, Gaetano Previati, Angelo Morbelli, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Emilio Longoni, Plinio Nomellini.

La collezione della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona costituisce l’unico progetto museale interamente dedicato al Divisionismo, che viene preso in esame attraverso opere selezionate tra quelle che hanno avuto un ruolo nella storia del movimento, in relazione alla molteplicità delle sue componenti, per seguirne gli sviluppi attraverso i temi e i protagonisti, fino ai primi decenni del Novecento. Centrale è la figura di Giuseppe Pellizza da Volpedo, che ha compiuto la sua parabola di vita in uno stretto rapporto con il territorio in cui la sua arte è maturata. Il nucleo delle sue opere è il maggiore per estensione in una collezione di destinazione pubblica. Accanto a lui, un altro “tortonese”, Angelo Barabino, è rappresentato in un percorso che vuole riflettere le ragioni e i caratteri di una raccolta unica nel suo genere. È visitabile la casa con l’annesso ambiente di lavoro che il pittore abitò dal 1915 circa sino a poche settimane prima della sua scomparsa, avvenuta a Milano nel novembre del 1950. Entrando in questi spazi (visitabile la prima domenica del mese) si respira la presenza, quasi fisica, di un artista segnato profondamente dagli orrori di due conflitti bellici e dalla fatica di condurre, in un’epoca così difficile, una vita consacrata all’arte.

Condividi   

Ultime news

La campagna di raccolta fondi digitale Il Grande Assente è nata dal desiderio di contribuire a colmare un vuoto all’...
Leggi di più...
A giugno di quest’anno, Torino ha visto nascere un nuovo parco, particolare e unico nel suo genere. Il Precollinear...
Leggi di più...
Creatività e design nell’Alta Formazione italiana dal XV al XXI secolo.Una mostra “virtuale” dedicata all’eccellenza...
Leggi di più...
Un progetto di Piemonte dal Vivo per connettere artisti e pubblici.Il 27 novembre nasce onLive, un progetto con cui...
Leggi di più...