Solo in teatro. La stagione teatrale digitale di Fondazione Cirko Vertigo

18/02/2021

Fondazione Cirko Vertigo nel 2020, nonostante le chiusure dei teatri e dello spettacolo dal vivo, non si è mai fermata e anche nel 2021 prosegue a pieno ritmo la sua attività, grazie alla stagione teatrale SOLO IN TEATRO, l’innovativo progetto per il teatro scritto dalla regista e coreografa Caterina Mochi Sismondi, fruibile sulla piattaforma digitale www.niceplatform.eu e che si sviluppa negli spazi del Teatro Cafè Müller di Torino.

Quello di Solo in teatro è un format inedito e un nuovo modo di stare in teatro che vedono coinvolti alcuni dei più grandi esponenti italiani e internazionali dei generi teatro-danza-musica-circo. Ogni creazione di circa trenta minuti è preceduta da un docufilm fatto con riprese del dietro le quinte e interviste agli artisti.

Le dirette sono programmate ogni 15 giorni, il sabato sera alle 21 ma l’intera visione è fruibile on-demand in qualunque momento, con l’obiettivo e l’augurio di poter accogliere presto nuovamente anche gli spettatori in sala.

Per i tesserati di Abbonamento Musei Piemonte è previsto, nei soli giorni dal 23 al 27 febbraio lo sconto di 1 euro sull’acquisto del singolo ticket da 3,50 euro, per qualunque spettacolo a scelta della piattaforma fra quelli già andati in live streaming e quelli che si terranno in futuro. Basterà inserire, all’atto dell’acquisto, nella sezione HAI UN COUPON DI SCONTO? il codice: AbbMusei.

Da ottobre a dicembre 2020 sono già andati in scena: Due ma non due di Marigia Maggipinto, The newspaper man di Alexandre Duarte, Una relazione per l’accademia di Paolo Oricco, Dewest – Deserti immaginari per lupi solitari di Luca Morino, Vladimiro di Jurij Ferrini e In divenire/In becoming di Nicoletta Cabassi.

Il 2021 si è aperto sabato 16 gennaio, alle ore 21, con Eugenio Allegri che ha presentato Il grande viaggio nella commedia d’Arte; il 30 gennaio è andato in onda uno spettacolo di circo contemporaneo con La Table di Tiziana Prota; il 13 febbraio l’irriverente Leo Bassi è andato in scena con Pandemia; il 13 marzo è la volta di Jacob Olesen che porta sulla scena il Cavaliere inesistente; il 27 marzo Salvatore Cappello si esibisce in Miniminagghi; il 10 aprile Bea Zanin va in scena con lo spettacolo musicale Polimnia; il 24 aprile Delia Ceruti performa tra aria e terra in traSh; l’8 maggio è la volta di Canto I dell’Inferno di Dante - Una luce nella selva oscura dell’attore Roberto Zibetti; il 22 maggio Sergio Antonino danza nel suo Equivoco; il 5 giugno Sandhya Nagaraja unisce canto e danza in Untitled.

Tutti i successivi appuntamenti saranno caricati sul sito nella sezione SPETTACOLI. La stagione nel frattempo si è arricchita nel 2020 degli spettacoli Off Ballad e Vertigine di Giulietta – Distance Mode della compagnia blucinQue, di Donna di Porto Pim della compagnia Diritto e Rovescio, live il 20 febbraio, e delle due serate Solocoreografico – Solo Dance Festival diretto da Raffaele Irace, in programma il 5 e 6 marzo.

Scopri di più

Condividi   

Ultime news

Si rinnova l’appuntamento con i Gran Paradiso Ambassador: dal 25 al 28 febbraio online una trilogia di film dei regi...
Leggi di più...
COLORS 2021Un inno alla vita attraverso colore e musica:è la nuova stagione concertistica dell'Orchestra Filarmonica...
Leggi di più...
Venerdì 19 febbraio 2021Proroga la mostra fino al 5 marzo 2021WORLD PRESS PHOTO EXHIBITION 2020Palazzo MadamaProroga...
Leggi di più...
Il Progetto INVENTA si propone di esplorare il potenziale delle tecnologie di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata com...
Leggi di più...