Il Quartiere al Museo

Da tempo si parla del binomio cultura e salute e di come la partecipazione culturale rappresenti un’occasione per aumentare la qualità della vita e del benessere in generale. La cultura è infatti un ambito fertile di sviluppo sociale e i musei rappresentano il luogo ideale per realizzare coesione: in tal senso l’Abbonamento Musei diventa lo strumento perfetto per realizzare inclusione sociale e per favorire la fruizione culturale attiva, grazie al suo ruolo che da una parte calmiera i prezzi e dall’altra serve come mediazione tra i musei e il pubblico.

Sono queste le principali linee guida del progetto Il Quartiere al Museo ideato dall’Associazione Abbonamento Musei in collaborazione con la Rete delle Case del Quartiere di Torino che opera sul territorio cittadino in modo capillare con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita nei quartieri della città attraverso la crescita e lo sviluppo delle Case del Quartiere.

Il progetto, che ha ricevuto il sostegno della Compagnia di San Paolo, ha lo scopo di avvicinare il patrimonio museale alle fasce di cittadinanza tradizionalmente meno coinvolte nella fruizione culturale e di aumentare la diffusione della tessera, lavorando quindi in una logica di audience development. Con questa iniziativa Abbonamento Musei continua a lavorare sui temi dell’audience development e del sostegno alla domanda di cultura.

L’iniziativa si articola in due momenti principali: il primo step prevede la messa a disposizione gratuita dell’Abbonamento Musei Piemonte Valle d'Aosta a cinque Case del Quartiere di Torino:

  • Casa di Quartiere Vallette (Quartiere Le Vallette)
  • Casa nel Parco (Quartiere Mirafiori Sud)
  • Hub Cecchi Point (Quartiere Aurora)
  • +Spazio 4 (Quartiere San Donato)
  • Bagni Pubblici Via Agliè (Quartiere Barriera di Milano)

che operano sul territorio di competenza perseguendo logiche di inclusione e partecipazione attiva. In questo modo l’Abbonamento Musei assume il ruolo di strumento a disposizione delle associazioni del territorio che operano per favorire la partecipazione attiva e l'inclusione dei cittadini nella comunità locale 

Per lo step successivo, l’Associazione ha elaborato un percorso di accompagnamento di questo nuovo pubblico nei musei con un programma annuale di attività costruito ad hoc in base alle caratteristiche degli interlocutori e che favorisca la conoscenza e scoperta dei musei e del territorio. 

Settimo va al Museo

Il Quartiere al Museo, progetto di welfare culturale audience development nato nel 2018, si sviluppa in un nuovo territorio e cambia nome, diventando Settimo va al Museo. Dopo il coinvolgimento della Rete delle Case del Quartiere di Torino e del pubblico over 60 residente nei quartieri di riferimento di cinque Case (Casa di Quartiere Vallette, Casa nel Parco, Hub Cecchi Point, +Spazio 4 e Bagni Pubblici di Via Agliè), il progetto si sposta a Settimo Torinese, nella prima cintura cittadina.

Grazie alla collaborazione con la Fondazione ECM, ente che persegue finalità di solidarietà sociale e che sviluppa e sostiene le attività culturali sul territorio, è stato individuato nella Biblioteca Archimede il luogo di riferimento del gruppo di persone che, per un anno, avrà a disposizione l’Abbonamento Musei Piemonte Valle d'Aosta e avrà la possibilità di partecipare a un programma di visite guidate riservate che consentirà di scoprire i musei della città e della regione.

Il progetto, sempre sostenuto da Compagnia di San Paolo, prosegue nel suo percorso di avvicinamento al patrimonio culturale di un pubblico meno abituato a guardare ai beni museali con interesse, in un’ottica di inclusione sociale e di partecipazione dei cittadini.

Clicca qui per la Versione Lunga

Ultime news

Sharper Torino | Notte Europea dei RicercatoriTorna a Torino, il 24 e 25 settembre, la Notte Europea dei Ricercatori...
Leggi di più...
GEP | Giornate Europee del PatrimonioSabato 25 e domenica 26 settembre si celebrano in Italia le GEP | Giornate Euro...
Leggi di più...
L’edizione 2021 di Grand Tour propone fino a fine ottobre, un calendario di 16 nuovi itinerari in bus tra il Piemont...
Leggi di più...
A Torino, da sabato 2 a domenica 10 ottobre, è in programma la decima edizione di Play with Food – La scena del cibo...
Leggi di più...